Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale
Menu

Il Comitato Qualità ha cessato le proprie attività a seguito delle determinazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione approvate nella seduta del 16.10.2012.

Il Consiglio di Amministrazione della stessa seduta ha approvato il  "Piano per la Qualità 2013-2014" vòlto all'implementazione progressiva di una politica di qualità per rispondere in modo appropriato alle strategie di sviluppo del sistema universitario fissate dal MIUR, implementato fin qui, sotto il coordinamento del Comitato per la Certificazione dell'Ateneo di Perugia  (CQAP).

Il Piano per la Qualità 2013-2015 dell’Università degli Studi di Perugia, approvato da Consiglio di Amministrazione, ha tenuto conto delle seguenti considerazioni:

  1. Se fino a ieri  introdurre un SGQ rappresentava un’adesione volontaria che consentiva l’acquisizione di know how da parte della singola struttura e, oltre all’ottenimento del “marchio di qualità”,  garantiva una valutazione esterna significativa, oggi, per i processi riguardanti la Didattica e la Ricerca, questa valutazione esterna sarà compiuta da ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) istituita con DPR n. 76 del  01/02/2010, pertanto risulterebbe privo di senso orientarsi esclusivamente alla certificazione di qualità secondo le norme ISO;
  2. Per alcune strutture, soprattutto quelle che svolgono attività commerciale (convenzioni e prestazioni conto terzi) la certificazione ISO può continuare a rappresentare, di contro, un vantaggio competitivo sul mercato, tale da giustificarne il costo;
  3. Anche per altre strutture, come ad esempio quelle amministrative, che offrono un servizio prevalentemente rivolto all’utente/cittadino, la certificazione ISO tende a garantire la certezza di ricevere un servizio in tempi certi. Tale garanzia tuttavia potrà essere assicurata dall’applicazione dell’art. 11 del D.lgs. n. 150 del 2009 e dalle indicazioni di cui alla delibera CIVIT n. 88 del 24 giugno 2010 per effetto delle quali le Pubbliche Amministrazioni devono pubblicare, entro il 31 gennaio di ogni anno, la propria Carta della Qualità dei Servizi nella quale riportare standard generali e specifici.

Con Decreto Rettorale D.R. 428 del 21/03/203 viene istituito il Presidio per la Qualità

Contatti

Ufficio per la Qualità

Piazza dell'Università, 1 

06123 Perugia

+39.075.585.2240 - 5855179

e-mail: marianovella.stefanini@unipg.it  -  francesco.siciliano@unipg.it


Torna su
×