Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale
Menu

 

RIDUZIONI TASSE

Non verranno prese in considerazione istanze di riduzione presentate oltre il termine del 02/01/2017. Pertanto, la mancata o tardiva presentazione della documentazione relativa alla richiesta di riduzione/esonero delle tasse comporterà il collocamento d'ufficio nella fascia più alta di reddito.

 

Reddito
I dottorandi che non fruiscono di borsa di studio, che abbiano un reddito per un valore ISEE pari o inferiore a Euro 70.000, possono chiedere la riduzione della 2^ rata presentando l'Attestazione dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), certificata da un Caf, dal Comune o dall'INPS all'Ufficio Scuole di dottorato e Assegni di ricerca entro il 02/01/2017.

Le fasce per l'A.A. 2016/17 sono come di seguito regolate:

FASCE CONTRIBUTIVE A.A. 2016/17

I rata**

Scadenza

31/12/2016

II rata

Scadenza

30/04/2017

IMPORTO TOTALE
≤ €10.000,00 € 205,00 € 0,00 € 205,00
€10.000,01 ≤ €15.000,00 € 205,00 € 225,00 € 430,00
€15.000,01 ≤ €20.000,00 € 205,00 € 400,00 € 605,00
€20.000,01 ≤ €25.000,00 € 205,00 € 575,00 € 780,00
€25.000,01 ≤ €30.000,00 € 205,00 € 750,00 € 955,00
€30.000,01 ≤ €35.000,00 € 205,00 € 900,00 € 1.105,00
€35.000,01 ≤ €40.000,00 € 205,00 € 1000,00 € 1.205,00
€40.000,01 ≤ €45.000,00 € 205,00 € 1.100,00 € 1.305,00
€45.000,01 ≤ €50.000,00 € 205,00 € 1.200,00 € 1.405,00
€50.000,01 ≤ €55.000,00 € 205,00 € 1.300,00 € 1.505,00
€55.000,01 ≤ €60.000,00 € 205,00 € 1.350,00 € 1.555,00
€60.000,01 ≤ €65.000,00 € 205,00 € 1.400,00 € 1.605,00
€65.000,01 ≤ €70.000,00 € 205,00 € 1.450,00 € 1.655,00
€70.000,01 ≤ €80.000,00 € 205,00 € 1.500,00 € 1.705,00
€80.000,01 ≤ €90.000,00 € 205,00 € 1.550,00 € 1.755,00
€90.000,01 ≤ €100.000,00 € 205,00 € 1.600,00 € 1.805,00
Oltre €100.000,01 € 205,00 € 1.645,00 € 1.850,00

VISTA LA COMPLESSITA' DELLA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE PER OTTENERE L'ISEE, SI CONSIGLIA DI RIVOLGERSI AD UNA DELLE STRUTTURE COMPETENTI AL FINE DI RISPETTARE LA SCADENZA DEL 02/01/2017.

 

Handicap
I dottorandi portatori di handicap con percentuale di invalidità pari o superiore al 66%, possono richiedere l'esonero dal pagamento della seconda rata presentando il modulo per la "dichiarazione di invalidità pari o superiore al 66%" e allegando adeguata certificazione attestante l’invalidità stessa, all'Ufficio Scuole di dottorato e assegni di ricerca entro il termine del 02/01/2017.

 

 

Altri familiari iscritti Unipg

Per l'A.A. 2016/17 è possibile altresì richiedere una riduzione delle tasse per ogni componente dello stesso nucleo familiare contemporaneamente iscritto, a tempo pieno, per il conseguimento per la prima volta di un titolo ai corsi di laurea, di dottorato e di scuola di specializzazione. La modulistica relativa è disponibile on-line al sito web  https://www.centrale.unipg.it/didattica/dottorati-di-ricerca/tasse-e-contributi

 

Residenti zone terremoto

Si segnala che a seguito degli eventi sismici, con D.R. n. 1281 del 29/08/2016 è stato disposto l’esonero totale del pagamento delle tasse e dei contributi universitari per l’A.A. 2016/17 per gli studenti iscritti/immatricolati all’Università degli studi di Perugia residenti nei comuni terremotati di cui all’elenco che segue:

Marche: Arquata del Tronto (AP), Acquasanta Terme (AP), Montegallo (AP), Montefortino (FM), Montemonaco (AP);

Abbruzzo: Montereale (AQ), Capitignano (AQ), Campotosto (AQ), Valle Castellana (TE) Rocca Santa Maria (TE);

Lazio: Accumoli (RI), Amatrice (RI);

Umbria: Preci (PG), Norcia (PG), Cascia (PG), Monteleone di Spoleto (PG);

Coloro che siano nelle condizioni di richiedere il suddetto esonero devono presentare apposita istanza di cui al modello disponibile sul sito http://www.unipg.it/files/pagine/100/Rich-esonero-studenti-colpiti-sisma.pdf tassativamente entro il 02/01/2017.

Coloro, invece, che siano residenti in uno degli altri comuni di cui all’Allegato 1 del Decreto-Legge 17 ottobre 2016 n. 189 (http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/view_prov.wp?contentId=LEG60492) sono tenuti al pagamento della sola tassa regionale pari ad euro 140, previa presentazione tassativamente entro il 02/01/2017 di apposita istanza disponibile su http://www.unipg.it/files/pagine/100/Rich-esonero-studenti-colpiti-sisma.pdf .

Con Decreto Rettorale n.9 del 12/01/2017  è stato integrato l'elenco dei comuni compresi nel cratere sismico e sono state stabilite le modalità per richiedere l'esonero dal pagamento delle tasse e dei contributi universitari - Il suddetto decreto è disponibile al link

 http://www.unipg.it/files/pagine/100/decreto_rettorale_n_9_12_gennaio_2017.pdf

Gli interessati dovranno presentare apposita istanza, secondo le modalità di cui al suddetto decreto, entro e non oltre il termine del 28 febbraio 2017 

TASSE A.A. 2016/2017

- IMMATRICOLAZIONI 

La tassa di immatricolazione dovrà essere pagata entro il termine previsto per l'immatricolazione al corso (vedi approvazione ATTI CONCORSUALI)

TASSE A.A. 2016/2017 - ISCRIZIONI ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

A.A. 2016/2017 - ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO - Scadenza Pagamento I rata - 02/01/2017

 Il 02 gennaio 2017 scade il pagamento della I rata di iscrizione all'anno accademico 2016/2017 . Sarà inviato via email ad ogni dottorando il modello MAV per il pagamento della tassa.

 

 

Informativa ai sensi dell'art.10 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali"

Info pagina

Referenti di sezione

Prof. Massimiliano Marianelli
(Delegato per il settore Didattica)

Dott. David Ranucci
(Delegato per il settore Alta formazione)

Prof.ssa Floriana Falcinelli
(Delegato per il settore E-learning)

Ultimo aggiornamento
14/2/2017

Torna su
×