Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale
Menu

 

Per verificare la loro identità, i siti che utilizzano il protocollo SSL (indirizzo che inizia per https) presentano al browser certificati di sicurezza. Chiunque può creare un sito web fingendosi qualcun altro, ma solo il vero sito possiede un certificato di sicurezza valido per l'URL (l'indirizzo) che stai cercando di raggiungere. I certificati non validi possono indicare che qualcuno sta tentando di interferire con la connessione al sito.

Verifica sempre che Il certificato del sito è valido e l'identità è stata certificata da un'autorità di terze parti attendibile.

Esempio di verifica dell'identità di un sito:

 

verifica certificato

 

 


Torna su
×