Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale

Carriere dottorandi

Per i dottorandi con o senza borsa eventuali attività professionali sono compatibili con il dottorato, previa approvazione da parte del collegio di dottorato.

L'iscrizione al Corso di Dottorato è sospesa per maternità, malattia, iscrizione al tirocinio formativo attivo relativo alla formazione degli insegnanti, di cui al D.M. n. 249/2010 o per gravi e adeguatamente comprovati motivi. Per ottenere la sospensione dal corso, occorre fare richiesta scritta al Coordinatore del corso.

Prima di partire occorre inviare richiesta di autorizzazione per un periodo all'estero a ufficio.dottorati@unipg.it debitamente sottoscritta dal Coordinatore del corso. Il modello è disponibile nella sezione "Modulistica per dottorandi". Non c’è un periodo minimo di soggiorno e pertanto può essere richiesta anche per pochi giorni. Eventuali rientri anticipati o temporanei devono essere comunicati all'Ufficio.

Lo svolgimento di attività all’estero deve essere autorizzato dal Collegio dei Docenti e comporta l’elevazione della borsa per il 50%. L'aumento è calcolato su base giornaliera e pertanto è erogabile anche per pochi giorni. L’elevazione del 50% è prevista solo per i titolari di borsa di dottorato.

Le dottorande in stato di gravidanza sono tenute a comunicare appena possibile il loro stato a Ufficio sicurezza nei luoghi di lavoro (laura.bonfiglio@unipg.it). La sospensione è disposta per 5 mesi e va recuperata al termine del corso di dottorato. 

Per le modalità di utilizzo del budget del 10% per attività di ricerca occorre rivolgersi direttamente presso il Dipartimento di appartenenza. Con il budget è possibile sostenere la mobilità nazionale ed internazionale e le attività connesse alla propria ricerca; di seguito le attività finanziabili in ordine di priorità:

1. mobilità:

  • per periodi di formazione presso altre Università e Istituti di ricerca italiani o stranieri resi necessari per l'utilizzo di particolari attrezzature o per avvalersi di particolari competenze scientifiche riferibili alla ricerca intrapresa;
  • per partecipazione a convegni e/o Scuole nazionali o internazionali;
  • per mobilità tra sedi consorziate e/o convenzionate per la partecipazione a seminari specialistici fuori dalla sede in cui il dottorando svolge l'attività principale.

2. materiali di consumo necessari per la specifica attività di ricerca svolta dai dottorandi, funzionamento delle attrezzature scientifiche, spese connesse a peculiari modalità di ricerca;

3. materiale inventariabile (didattico, bibliografico, ecc.) nei limiti di specifiche esigenze delle tematiche di ricerca prescelte;

4. spese per l’invito di docenti che svolgano seminari per il dottorato, previo parere favorevole dei dottorandi a cui saranno singolarmente imputati i costi relativi;

5. spese per l’invito di docenti che svolgano seminari per il dottorato fino ad un massimo del 20% della quota annuale riservata indipendentemente dal curriculum che il dottorando sta svolgendo. Il rendiconto della spesa sarà ripartito in egual misura tra i dottorandi che hanno seguito il seminario

In quanto dottorando si ha diritto a tutti i servizi riservati agli studenti. L'elenco dei servizi è disponibile alla seguente pagina https://www.unipg.it/servizi

In seno al Collegio Docenti sono eletti n. 2 dottorandi. Per conoscerli occorre contattare direttamente il Coordinatore del corso (https://www.unipg.it/en/courses/phd-program).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare ufficio.dottorati@unipg.it

Conseguimento titolo finale

Non è possibile chiedere una proroga per la consegna della tesi di dottorato. La tesi va consegnata entro il termine del corso.

i servizi per studenti/dottorandi restano attivi fin quando la carriera è ATTIVA e sono regolarmente iscritti.

Dopo il conseguimento del titolo:

  • mail e accesso CSB restano attive per 365 giorni
  • wifi per 30 giorni

Ogni utente può consultare l'elenco dei servizi attivi autenticandoti al servizio IDM https://idm.unipg.it/

Per ulteriori informazioni è possibile contattare ufficio.dottorati@unipg.it


Vai a inizio pagina
Sommario
×