Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale
Menu

Insegnamento: Patologia Sistemica VI

Corso di laureaCorso di laurea in Medicina e chirurgia [LM-41] D. M. 270/2004
SedeTerni
CurriculumGENERALE - Regolamento 2012
ResponsabileGabrio Bassotti
Moduli
Prerequisiti

anatomia e fisiologia dell'apparato digerente (indispensabile)

Modalità di valutazione

esame orale

Statistiche voti esamiDati attualmente non disponibili
Calendario prove esame

vedi sito

Unità formative opzionali consigliateDati attualmente non disponibili

Modulo: Gastroenterologia - Mod. 1

DocenteGabrio Bassotti
TipologiaAttività formative caratterizzanti
AmbitoFISIOPATOLOGIA, METODOLOGIA CLINICA, PROPEDEUTICA CLINICA E SISTEMATICA MEDICO-CHIRURGICA
SettoreMED/12
CFU2
Modalità di svolgimentoConvenzionale
Programma

Clinica, diagnosi e terapia delle malattie:


- dell'esofago


- dello stomaco


- dell'intestino tenue


- del colon.


- del fegato


- delle vie biliari


- del pancreas

Supplement

fisiopatologia e terapia delle malattie dell'apparato digerente

Metodi didattici

lezioni frontali

Testi consigliati

PA Testoni, M Colombo and UNIGASTRO. Handbook of gastroenterology and liver disease. Edizioni Minerva Medica-EGI, 2016

Risultati apprendimento

conoscenza delle principali patologie dell'apparato digerente, loro diagnosi ed inquadramento terapeutico

Periodo della didattica

vedi sito

Calendario della didattica

vedi sito

Attività supporto alla didatticaDati attualmente non disponibili
Lingua di insegnamentoItaliano
Frequenza

obbligatoria

Sede

vedi sito

Ore
Teoriche
16
Pratiche
8
Studio individuale
26
Didattica Integrativa
0
Totale
50
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimento

PERUGIA: dal lunedi al venerdi 8-12

TERNI: da concordare tramite email

Sede di ricevimento

Perugia: segreteria, clinica di gastroenterologia

Terni: da concordare tramite email

Codice ECTS2016 - 3758

Modulo: Gastroenterologia - Mod. 2

DocenteStefano Fiorucci
TipologiaAttività formative caratterizzanti
AmbitoFISIOPATOLOGIA, METODOLOGIA CLINICA, PROPEDEUTICA CLINICA E SISTEMATICA MEDICO-CHIRURGICA
SettoreMED/12
CFU1
Modalità di svolgimentoConvenzionale
Programma

Fisiologia del fegato e delle vie biliari




Patologie metaboliche del fegato




Epatiti virali e cirrosi




Neoplasie delle vie biliari, epatocarcinoma  e trapianto


Supplement

lo studente apprenderà la definizione e il trattamento delle principali patologie gastro-intestinali e delle funzionalità epatiche .

Metodi didattici

- Lezioni frontali


- seminari

Testi consigliati

" Harrison'S" principles of internal medicine vol. II  dal cap. N° 290 al n° 313 ( solo cenni di terapia )

Risultati apprendimento

Lo studente apprenderà la definizione e il trattamento delle principali patologie gastro-intestinali e delle funzionalità epatiche .

Periodo della didattica

Come da calendario delle lezioni pubblicato sul sito del corso di laurea:  http://www.med.unipg.it/ccl

Calendario della didattica

Come da calendario delle lezioni pubblicato sul sito del corso di laurea:  http://www.med.unipg.it/ccl

Attività supporto alla didatticaDati attualmente non disponibili
Lingua di insegnamentoItaliano
Frequenza

obbligatoria

Sede

TERNI- Facoltà di Medicina

Ore
Teoriche
8
Pratiche
4
Studio individuale
13
Didattica Integrativa
0
Totale
25
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimento

Tutti i giorni per appuntamento (Contattare Sig.ra Boccioli al 075-5858120)

Sede di ricevimento

PIAZZA LUCIO SEVERI, 1- ED B- PIANO III

Codice ECTS2016 - 3759

Modulo: Malattie del Sangue

DocenteFranca Falzetti
TipologiaAttività formative caratterizzanti
AmbitoFISIOPATOLOGIA, METODOLOGIA CLINICA, PROPEDEUTICA CLINICA E SISTEMATICA MEDICO-CHIRURGICA
SettoreMED/15
CFU3
Modalità di svolgimentoConvenzionale
ProgrammaDati attualmente non disponibili
SupplementDati attualmente non disponibili
Metodi didatticiDati attualmente non disponibili
Testi consigliatiDati attualmente non disponibili
Risultati apprendimentoDati attualmente non disponibili
Periodo della didatticaDati attualmente non disponibili
Calendario della didatticaDati attualmente non disponibili
Attività supporto alla didatticaDati attualmente non disponibili
Lingua di insegnamentoItaliano
FrequenzaDati attualmente non disponibili
SedeDati attualmente non disponibili
Ore
Teoriche
24
Pratiche
0
Studio individuale
48
Didattica Integrativa
3
Totale
75
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimentoIl docente riceve al termine delle lezioni o previo contatto telefonico
Sede di ricevimento

 

Blocco M, piano 2- A.O. di Perugia

Codice ECTS2016 - 3757

Modulo: Tirocinio Professionalizzante in Gastroenterologia

DocenteStefano Fiorucci
TipologiaUlteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)
AmbitoTirocini formativi e di orientamento
SettoreMED/12
CFU1
Modalità di svolgimentoConvenzionale
Programma

- inquadramento delle patologie gastrointestinali ed epatiche


- motilità apparato digerente


- allergie e intolleranze agli alimenti


- malattie esofagee


- malattie dello stomaco


- disordini dell' assorbimento dei nutrienti


- intestino tenue e colon

Supplement

lo studente apprenderà la definizione e il trattamento delle principali patologie gastro-intestinali e delle funzionalità epatiche .

Metodi didattici

Partecipazione alle attività sopra descritte / alle attività di reparto

Testi consigliati

" Harrison" S principles of internaò Medicine Vol II

Risultati apprendimento

Risultati basati sulla verifica di abilità acquisite, comportamento, grado di interazione dello studente

Periodo della didattica

Come da calendario delle lezioni pubblicato sul sito del corso di laurea:  http://www.med.unipg.it/ccl

Calendario della didattica

Come da calendario delle lezioni pubblicato sul sito del corso di laurea:  http://www.med.unipg.it/ccl

Attività supporto alla didattica

Come da calendario delle lezioni pubblicato sul sito del corso di laurea:  http://www.med.unipg.it/ccl

Lingua di insegnamentoItaliano
Frequenza

tutto l'anno


Come da calendario pubblicato sul sito del corso di laurea:  http://www.med.unipg.it/ccl

Sede

Ospedale Santa Maria della Misericordia – sede di Perugia

Ore
Teoriche
0
Pratiche
20
Studio individuale
5
Didattica Integrativa
0
Totale
25
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimento

Tutti i giorni per appuntamento (Contattare Sig.ra Boccioli al 075-5858120)

Sede di ricevimento

PIAZZA LUCIO SEVERI, 1- ED B- PIANO III

Codice ECTS2016 - 3762

Modulo: Tirocinio Professionalizzante in Malattie del Sangue

DocenteFranca Falzetti
TipologiaUlteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)
AmbitoTirocini formativi e di orientamento
SettoreMED/15
CFU1
Modalità di svolgimentoConvenzionale
ProgrammaDati attualmente non disponibili
SupplementDati attualmente non disponibili
Metodi didatticiDati attualmente non disponibili
Testi consigliatiDati attualmente non disponibili
Risultati apprendimentoDati attualmente non disponibili
Periodo della didatticaDati attualmente non disponibili
Calendario della didatticaDati attualmente non disponibili
Attività supporto alla didatticaDati attualmente non disponibili
Lingua di insegnamentoItaliano
FrequenzaDati attualmente non disponibili
SedeDati attualmente non disponibili
Ore
Teoriche
0
Pratiche
20
Studio individuale
5
Didattica Integrativa
0
Totale
25
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimentoIl docente riceve al termine delle lezioni o previo contatto telefonico
Sede di ricevimento

 

Blocco M, piano 2- A.O. di Perugia

Codice ECTS2016 - 3761

Modulo: Tirocinio Professionalizzante in Urologia

DocenteAntonella Giannantoni
TipologiaUlteriori attività formative (art.10, comma 5, lettera d)
AmbitoTirocini formativi e di orientamento
SettoreMED/24
CFU1
Modalità di svolgimentoConvenzionale
ProgrammaDati attualmente non disponibili
SupplementDati attualmente non disponibili
Metodi didatticiDati attualmente non disponibili
Testi consigliatiDati attualmente non disponibili
Risultati apprendimentoDati attualmente non disponibili
Periodo della didatticaDati attualmente non disponibili
Calendario della didatticaDati attualmente non disponibili
Attività supporto alla didatticaDati attualmente non disponibili
Lingua di insegnamentoItaliano
FrequenzaDati attualmente non disponibili
SedeDati attualmente non disponibili
Ore
Teoriche
0
Pratiche
20
Studio individuale
5
Didattica Integrativa
0
Totale
25
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimentoDati attualmente non disponibili
Sede di ricevimentoDati attualmente non disponibili
Codice ECTS2016 - 3760

Modulo: Urologia - Mod. 1

DocenteAntonella Giannantoni
TipologiaAttività formative caratterizzanti
AmbitoDISCIPLINE OSTETRICO-GINECOLOGICHE, MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E SESSUOLOGIA MEDICA
SettoreMED/24
CFU2
Modalità di svolgimentoConvenzionale
ProgrammaDati attualmente non disponibili
SupplementDati attualmente non disponibili
Metodi didatticiDati attualmente non disponibili
Testi consigliatiDati attualmente non disponibili
Risultati apprendimentoDati attualmente non disponibili
Periodo della didatticaDati attualmente non disponibili
Calendario della didatticaDati attualmente non disponibili
Attività supporto alla didatticaDati attualmente non disponibili
Lingua di insegnamentoItaliano
FrequenzaDati attualmente non disponibili
SedeDati attualmente non disponibili
Ore
Teoriche
14
Pratiche
4
Studio individuale
32
Didattica Integrativa
0
Totale
50
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimentoDati attualmente non disponibili
Sede di ricevimentoDati attualmente non disponibili
Codice ECTS2016 - 3756

Modulo: Urologia - Mod. 2

DocenteGiovanni Cochetti
TipologiaAttività formative caratterizzanti
AmbitoDISCIPLINE OSTETRICO-GINECOLOGICHE, MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E SESSUOLOGIA MEDICA
SettoreMED/24
CFU1
Modalità di svolgimentoConvenzionale
Programma

-Introduzione alla terminologia urologica.
-Semeiotica del rene, delle vie urinarie e dell'apparato genitale maschile
-Uropatia ostruttiva alta e bassa: eziologia, patogenesi, quadro clinico, diagnosi e terapia.


-Patologia dell'alta via escretrice: epidemiologia, eziopatogenesi, inquadramento clinico e diagnostico, terapia farmacologica e chirurgica della sindrome del giuntopieloureterale, della fibrosi retroperitoneale e delle stenosi ureterali.


-Iperplasia prostatica benigna: epidemiologia, eziologia, biologia molecolare e patogenesi, quadro clinico, diagnosi, terapia farmacologica e chirurgica.


-Ematuria: eziologia e work-up diagnostico-terapeutico.


-Carcinoma prostatico: epidemiologia, eziologia, genomica e patogenesi, quadro clinico, diagnosi, PSA e nuovi marcatori, terapia farmacologica e chirurgica.


-Carcinoma del rene: epidemiologia, eziologia, genomica e patogenesi, quadro clinico, diagnosi, terapia farmacologica e chirurgica.


-Carcinoma della vescica: epidemiologia, eziologia, genomica e patogenesi, quadro clinico, diagnosi, terapia farmacologica e chirurgica.


-Derivazione urinaria e sua gestione


-Chirurgia mini-invasiva: indicazioni, vantaggi e svantaggi, possibilità di applicazione in ambito urologico

Supplement

Patologia prostatica benigna e maligna, uropatia ostruttiva, patologia oncologica renale e vescicale

Metodi didattici

- Lezioni frontali a carattere seminariale mediante l'utilizzo di materiale audiovisivo    


- Presentazione di casi clinici


- Presentazioni di video inerenti le principali soluzioni chirurgiche


- Seminari monotematici 

Testi consigliati

- Malattie del rene, delle vie urinarie e dell'apparato genitale maschile. Edizioni Piccin.


- Materiale audiovisivo presentato durante le lezioni -Urologia di Campbell. Verduci Editore


- Collegio dei Professori di Prima Fascia di Urologia in Ruolo e Fuori Ruolo: Manuale di Urologia e Andrologia - Pacini Editore Medicina

Risultati apprendimento

OBIETTIVI DI CONOSCENZA (Sapere)


Acquisire le conoscenze basilari relative alla epidemiologia, alla prevenzione, alla eziopatogenesi, alla fisiopatologia, all'anatomia patologica, al quadro clinico, alla diagnosi clinica, strumentale e differenziale, alle complicanze, alla terapia farmacologica e chirurgica delle principali neoplasie urologiche (renale, prostatica e vescicale)  e delle sindromi ostruttive a carico dell’apparato urinario. Conoscere le innovazioni biotecnologiche e strumentali, la loro applicazione nella pratica clinica urologica sia di carattere medico che chirurgico e le possibilità di sviluppo. Per il raggiungimento di tali obiettivi verranno organizzati anche seminari monotematici. 


OBIETTIVI DELLA DIDATTICA INTERATTIVA


La didattica interattiva sarà svolta in modo da trasmettere allo studente un approccio metodologico alle principali condizioni nosologiche di pertinenza urologica. Obiettivo sarà quello di sviluppare la capacità di riconoscere i principali segni e sintomi delle diverse patologie oggetto del corso, identificarne i processi eziopatogenetici ed il loro valore clinico al fine di formulare l’ipotesi diagnostica. Verranno fornite le conoscenze necessarie per individuare le indagini diagnostiche (di laboratorio e strumentali) più appropriate, interpretarne i risultati in collaborazione con lo specialista nel perfezionamento dell'iter diagnostico-terapeutico. Ulteriore obiettivo della didattica interattiva sarà quello di rendere lo studente capace di valutare e correlare criticamente i sintomi, i segni fisici, le alterazioni funzionali, gli esami strumentali e le lesioni anatomo-patologiche proprie delle principali patologie urologiche prese in esame durante il corso. Infine attraverso la didattica interattiva lo studente acquisirà le conoscenze per poter attuare i trattamenti terapeutici basilari in ambito urologico e le relative norme comportamentali, preventive, riabilitative e dietetiche.


 ABILITA’ (saper fare)


Si considerano propedeutiche ed acquisite:


la capacità di raccogliere in maniera accurata dati anamnestici e sintomi, la conoscenza dei più comuni esami di laboratorio, l’identificazione delle alterazioni principali del profilo biochimico ed interpretazione del loro significato clinico le principali manovre semeiologiche proprie dell’esame obiettivo generale (ispezione, palpazione, percussione, auscultazione del torace e dell’addome).


Gli obiettivi a carattere gestuale comprendono:


-la palpazione bimanuale del rene e dei punti pieloureterali; 
-manovre semeiologiche specialistiche quali l’esame obiettivo genitale maschile e femminile con le loro alterazioni funzionali e morfologiche                                                   -l’esplorazione rettale con la caratterizzazione neurofisiologica e morfologica degli organi  endopelvici.                                                                                                       A tal fine verranno organizzati tirocini a carattere pratico anche per la gestione di particolari presidi quali catetere vescicale ed urostomie.                   


 OBIETTIVI A CARATTERE RELAZIONALE (saper essere)                                                    


Gli obiettivi relazionali della didattica consistono nel trasmettere allo studente il valore del rapporto medico-paziente, evidenziandone il significato etico e psicologico; altro obiettivo sarà quello di rendere lo studente in grado di valutare il profilo psicologico, sociologico e culturale del paziente per adattare il linguaggio ed ottimizzare la comprensione del colloquio. Verranno inoltre forniti gli strumenti atti a saper comunicare al paziente la diagnosi clinica, la prognosi, per condividere una strategia terapeutica ed ottenerne il consenso informato. Alla fine del corso lo studente avrà le basi teorico-pratiche per una corretta gestione clinica delle principali malattie neoplastiche urologiche e delle sindromi urinarie ostruttive.

Periodo della didattica

Come stabilito dal calendario pubblicato nel sito del Corso di Laurea: http//:www.med.unipg.it/cccl/

Calendario della didattica

Come stabilito dal calendario pubblicato nel sito del Corso di Laurea: http//:www.med.unipg.it/cccl/

Attività supporto alla didattica

Frequenza presso degenza, ambulatori e sala operatoria della Struttura Complessa interaziendale di Chirurgia Urologica, Andrologica e Tecniche Mini-invasive di Terni dal Lunedi al Venerdi dalle ore 8,00 alle ore 14,00 

Lingua di insegnamentoItaliano
Frequenza

Obbligatoria. Almeno il 60% delle lezioni

Sede

Aula Didattica di Medicina e Chirurgia, Università di Perugia – Polo di Terni – via Tristano di Joannuccio,1

Ore
Teoriche
7
Pratiche
2
Studio individuale
16
Didattica Integrativa
0
Totale
25
Anno5
PeriodoI semestre
NoteDati attualmente non disponibili
Orario di ricevimento

Tutti i Giovedi dalle 14,00 alle 16,00

Sede di ricevimento

Ospedale Santa Maria di Terni, Struttura Complessa Interaziendale di Chirurgia Urologica, Andrologica e Tecniche Mini-invasive. (PIANO 1)

Codice ECTS2016 - 7832

Info pagina

Referenti di sezione

Prof. Massimiliano Marianelli
(Delegato per il settore Didattica)

Prof. David Ranucci
(Delegato per il settore Alta formazione)

Prof.ssa Floriana Falcinelli
(Delegato per il settore E-learning)


Torna su
×