Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale

Insegnamento ATTIVITÀ PROGETTUALI

Nome del corso Ingegneria meccanica
Codice insegnamento GP000543
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Carlo Nazareno Grimaldi
CFU 4
Regolamento Coorte 2017
Erogato Erogato nel 2019/20
Erogato altro regolamento
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa integrata
Suddivisione

ATTIVITA' PROGETTUALI MODULO A

Codice GP000552
CFU 2
Docente responsabile Carlo Nazareno Grimaldi
Docenti
  • Carlo Nazareno Grimaldi - Didattica Ufficiale
Ore
  • 24 Ore - Didattica Ufficiale - Carlo Nazareno Grimaldi
Attività Lingua/prova finale
Ambito Per la prova finale
Settore PROFIN_S
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Lingua insegnamento Italiano
Contenuti Dimensionamento di semplici impianti di conversione dell'energia (impianti a vapore, a gas,combinati) e dei relativi componenti (turbine, motori, generatori di vapore, scambiatori di calore,combustori, macchine operatrici quali pompe e compressori).
Testi di riferimento Appunti delle lezioniTesti per consultazione:- G. Bidini, Sistemi energetici, Ed. Anteo, Perugia, 2007- G. Bidini, Turbomacchine, Ed. Anteo, Perugia, 2008- G. Bidini, Macchine volumetriche, Ed. Anteo, Perugia, 2009- C. Caputo, Gli impianti convertitori di energia, Ambrosiana 1997- C. Caputo, Le Turbomacchine, Ambrosiana 1994- C. Caputo, Le macchine volumetriche, Ambrosiana, 1997- G. Ferrari, Motori a combustione interna, Il capitello 2005- G. Cornetti, F. Millo, Macchine Idrauliche, Il Capitello, Torino, 2015- G. Cornetti, F. Millo, Scienze Termiche e Macchine a Vapore, Il Capitello, Torino, 2015- G. Cornetti, F. Millo, Macchine a Gas, Il Capitello, Torino, 2015
Obiettivi formativi Sviluppare e far raggiungere la conoscenza ed apprendimento dei metodi base di progettazione e dimensionamento di macchine a fluido e impianti di conversione dell'energia
Prerequisiti conoscenze dei contenuti dei corsi di Macchine
Metodi didattici lezioni frontali
Altre informazioni non disponibili
Modalità di verifica dell'apprendimento prova scritta

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Esercitazioni su dimensionamento di semplici impianti di conversione dell'energia (impianti a vapore, a gas,combinati) e dei relativi componenti (turbine, motori, generatori di vapore, scambiatori di calore,combustori, macchine operatrici quali pompe e compressori).

ATTIVITA' PROGETTUALI MODULO B

Codice GP000553
CFU 2
Docente responsabile Luca Landi
Docenti
  • Filippo Cianetti - Didattica Ufficiale (Codocenza)
Ore
  • 24 Ore - Didattica Ufficiale (Codocenza) - Filippo Cianetti
Attività Lingua/prova finale
Ambito Per la prova finale
Settore PROFIN_S
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Lingua insegnamento ITALIANO
Contenuti Esercitazioni riguardanti la schematizzazione strutturale e la verifica statica e a fatica di semplici organi di macchine
Testi di riferimento R.C. Juvinall, K.M. Marshek, Fondamenti di Costruzione di Macchine, Edizioni CittàStudi, Milano 2017

Shigley J.E., Mischke C.R., Mechanical Engineering Design, Ed. McGraw-Hill, Inc.;

A. Bernasconi, M. Filippini, M. Giglio, A. Lo Conte, G. Petrone, M. Sangirardi, Fondamenti di Costruzione di Macchine, Mc Graw-Hill, Milano 2002
Obiettivi formativi L'insegnamento di “Attività Progettuali – Modulo B” si propone di verificare le capacità degli studenti nell’affrontare semplici casi di progettazione strutturale delle macchine e dei loro componenti, in relazione alle sollecitazioni e situazioni ambientali di esercizio.
Prerequisiti Sono richieste la conoscenza dei rudimenti della teoria dell’elasticità, la capacità di effettuare il calcolo delle sollecitazioni in semplici componenti (Scienza delle costruzioni), la capacità di effettuare l'analisi cinematica di semplici meccanismi (Meccanica applicata), la conoscenza delle proprietà fisico/chimiche dei materiali metallici e dei principali trattamenti temici (Scienza e tecnologia dei materiali), i criteri di progettazione e dimensionamento di organi di macchine e dei collegamenti strutturali (Costruzione di macchine)
Metodi didattici Lezioni frontali
Altre informazioni non è possibile eseguire la prova finale senza aver completato e consegnato la tavola in giorno dell'esame (prerequisito)
Modalità di verifica dell'apprendimento prerequisito: esecuzione dell' assieme e della relazione tecnica, esame finale scritto di circa 2 ore
Programma esteso Nell’ambito del Corso saranno svolte alcune esercitazioni ed illustrati esempi progettuali riguardanti la schematizzazione strutturale e la verifica statica e a fatica di semplici organi di macchine
Verrà inoltre illustrata la modalità di presentazione di un semplice progetto comprensivo di una Tavola di assieme e della relativa relazione tecnica.
Vai a inizio pagina
Sommario
×