Università degli Studi di Perugia

Insegnamento MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA APPLICATA

Nome del corso Biotecnologie
Codice insegnamento 55051906
Curriculum Comune a tutti i curricula
CFU 6
Regolamento Coorte 2016
Erogato Erogato nel 2017/18
Erogato altro regolamento
Attività Caratterizzante
Ambito Discipline biotecnologiche con finalità specifiche:mediche e terapeutiche
Settore MED/07
Periodo Secondo Semestre
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Suddivisione

MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA APPLICATA - Canale A

Codice 55051906
CFU 6
Docente responsabile Roberta Spaccapelo
Docenti
  • Roberta Spaccapelo - Didattica Ufficiale
Ore
  • 47 Ore - Didattica Ufficiale - Roberta Spaccapelo
Attività Caratterizzante
Ambito Discipline biotecnologiche con finalità specifiche:mediche e terapeutiche
Settore MED/07
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Lingua insegnamento
ITALIANO
Contenuti
Basi biochimiche, genetiche, molecolari ed immunologiche di un limitato gruppo di microrganismi necessarie per comprendere la patogenesi e la clinica delle malattie infettive che questi organismi trasmettono. Proprietà generali dei virus e replicazione virale. Coltivazione dei virus in laboratorio. Quantificazione virale. Test per evidenziare gli anticorpi diretti contro i virus. Tecniche per analizzare e identificare gli acidi nucleici virali. Principi di diagnostica virale.
Testi di riferimento
Dispense fornite dal docente, articoli da riviste scientifiche selezionati in base agli argomenti del programma.
Obiettivi formativi
Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di: i) descrivere e spiegare le strategie molecolari che alcuni microrganismi utilizzano per eludere il sistema immunitario dell'ospite; ii) descrivere i meccanismi molecolari che permettono al microrganismo di sopravvivere nell’ospite e determinare la patogenesi e il decorso clinico della malattia; iii) descrivere varie modalità di trasmissione per pianificare strategie di controllo; iv) descrivere come i progressi nel campo della genetica e genomica possano contribuire allo sviluppo di nuovi farmaci e vaccini; v) utilizzare le conoscenze fornite da esempi specifici per comprendere in generale gli aspetti microbiologici e clinici delle malattie infettive. Lo studente dopo avere frequentato le lezioni e il laboratorio sarà inoltre in grado di avere nozioni relative alle caratteristiche dei virus e alle principali metodiche che si utilizzano per studiare i virus.
Prerequisiti
E' indispensabile aver superato l'esame di Microbiologia del I anno (propedeutico).
Metodi didattici
Lezioni frontali, presentazioni di gruppo e formazione pratica in laboratorio.
Altre informazioni
Frequenza: consigliata.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L'apprendimento sarà valutato tramite una prova orale su argomenti inerenti il corso. E' parte integrante dell'esame anche la presentazione in piccoli gruppi di un articolo scientifico assegnato dai docenti.
Programma esteso
MICROBIOLOGIA: Introduzione al corso. Basi molecolari dell’interazione microrganismo-ospite. Le difese antimicrobiche dell'ospite. Patogenesi e fattori di virulenza. Meccanismi di evasione delle difese immunitarie. Basi molecolari della variabilità antigenica. Basi cellulari e molecolari dell’immunità naturale. Interazione tra immunità naturale e immunità adattativa. Filogenesi dell’immunità naturale. Antibiotici: meccanismo di azione e resistenza.
VIROLOGIA APPLICATA: Proprietà generali dei virus e della replicazione virale: Coltivazione dei virus in laboratorio (uova, animali e colture cellulari). Quantificazione virale (titolazione con diluizione al punto finale, metodo delle placche, microscopio elettronico). Test per evidenziare gli anticorpi diretti verso i virus (IFA, ELISA, RIA, neutralizzazione, IEA, FC). Tecniche per analizzare e identificazione gli acidi nucleici virali (Sonde, PCR, Real time PCR, Microarray). Principi di diagnostica virologica.

MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA APPLICATA - Canale B

Codice 55051906
CFU 6
Docente responsabile Barbara Camilloni
Docenti
  • Barbara Camilloni - Didattica Ufficiale
Ore
  • 47 Ore - Didattica Ufficiale - Barbara Camilloni
Attività Caratterizzante
Ambito Discipline biotecnologiche con finalità specifiche:mediche e terapeutiche
Settore MED/07
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Lingua insegnamento ITALIANO
Contenuti Basi molecolari dell’interazione microrganismo-ospite. Basi molecolari della variabilità antigenica. Interazione tra immunità naturale e immunità adattativa. Antibiotici: meccanismo di azione e resistenza. Struttura e modalità replicative dei virus. Test di laboratorio per la ricerca delle componenti proteiche e degli acidi nucleici virali. Messa a punto e controllo della sicurezza e della efficacia dei farmaci e dei vaccini antivirali. Nuove tecnologie per lo sviluppo di vaccini antivirali.
Testi di riferimento Slides del docente, materiali audiovisi, articoli scientificie e review
Obiettivi formativi Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di: i) descrivere e spiegare le strategie molecolari che alcuni microrganismi utilizzano per eludere il sistema immunitario dell'ospite; ii) descrivere i meccanismi molecolari che permettono al microrganismo di sopravvivere nell’ospite e determinare la patogenesi e il decorso clinico della malattia; iii) descrivere varie modalità di trasmissione per pianificare strategie di controllo; iv) descrivere come i progressi nel campo della genetica e genomica possano contribuire allo sviluppo di nuovi farmaci e vaccini; v) utilizzare le conoscenze fornite da esempi specifici per comprendere in generale gli aspetti microbiologici e clinici delle malattie infettive. Lo studente dopo avere frequentato le lezioni e il laboratorio sarà inoltre in grado di avere nozioni relative alle caratteristiche dei virus e alle principali metodiche che si utilizzano per studiare i virus.
Prerequisiti Conoscenza delle basi di microbiologia
Metodi didattici Lezioni in aula su tutti gli argomenti del corso.
Esercitazioni in laboratorio (gli studenti verranno divisi in gruppi a secondo del numero dei frequentanti il corso)
Modalità di verifica dell'apprendimento Esame scritto e orale

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Basi molecolari dell’interazione microrganismo-ospite. Le difese antimicrobiche dell'ospite. Patogenesi e caratteristiche molecolari dei fattori di virulenza. Basi molecolari della variabilità antigenica. Meccanismi di evasione delle difese immunitarie. Basi cellulari e molecolari dell’immunità naturale. Interazione tra immunità naturale e immunità adattativa. Filogenesi dell’immunità naturale. Antibiotici: meccanismo di azione e resistenza. Struttura e modalità replicative dei virus. Coltivazione dei virus animali in laboratorio. Quantificazione delle sospensioni virali. Test di laboratorio per la ricerca delle componenti proteiche virali. Test di laboratorio per la ricerca degli acidi nucleici virali. Messa a punto e controllo della sicurezza e della efficacia dei farmaci antivirali. Caratteristiche delle maggiori classi di farmaci antivirali. Vaccini antivirali: messa a punto e controllo della loro sicurezza ed efficacia. Nuove tecnologie per lo sviluppo di vaccini antivirali