Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale

Insegnamento LABORATORIO INTERDISCIPLINARE DI CHIMICA

Nome del corso Scienze biologiche
Codice insegnamento 55030202
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Oriana Piermatti
Docenti
  • Oriana Piermatti - Didattica Ufficiale
Ore
  • 24 Ore - Didattica Ufficiale - Oriana Piermatti
CFU 2
Regolamento Coorte 2016
Erogato Erogato nel 2017/18
Erogato altro regolamento
Attività Altro
Ambito Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro
Settore CHIM/06
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento ITALIANO
Contenuti Prevenzione e sicurezza nel laboratorio di chimica. Tecniche base per la separazione e purificazione dei composti chimici: filtrazione, estrazione, ricristallizzazione, distillazione e cromatografia. Determinazione delle costanti di acidità/basicità tramite titolazione acido-base. Sono previste esercitazioni pratiche di laboratorio.
Testi di riferimento 1.M. Roberts, J. 1.C. Gilbert, S. F. Martin; Chimica Organica Sperimentale, Zanichelli
2.Dispense del Docente
Obiettivi formativi Dovranno essere apprese le tecniche principali per la purificazione e la separazione dei composti organici e i principi che sono alla base di queste tecniche, la determinazione della concentrazione di soluzioni a titolo incognito mediante l’analisi volumetrica.

Al termine del corso lo studente deve essere in grado di preparare soluzioni a titolo noto, determinare la concentrazione di soluzioni a titolo incognito, eseguire una filtrazione, una cromatografia su strato sottile e su colonna.
Prerequisiti Al fine di comprendere gli argomenti trattati è necessario avere delle buone conoscenze di concetti base della chimica generale riguardanti il legame chimico, acidità e basicità, costanti di equilibrio.
Metodi didattici Il corso è organizzato nel seguente modo:

- Lezioni in aula sugli argomenti del corso

- Esercitazioni pratiche in laboratorio: verranno eseguite 4 esperienze: 1) preparazione soluzioni a titolo definito; 2) Determinazione titolo soluzione acido acetico mediante analisi volumetrica; 3) Sintesi del benzoato di fenile: separazione, analisi TLC e caratterizzazione del prodotto mediante punto di fusione; 4) Separazione orto- e para-nitrofenolo mediante cromatografia su colonna.
Altre informazioni Frequenza:
Obbligatoria
Modalità di verifica dell'apprendimento Non è previsto esame finale

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Prevenzione e sicurezza nel laboratorio di chimica. Tecniche base per la separazione e purificazione dei composti chimici. Filtrazione: semplice e sotto vuoto, pompe da vuoto. Estrazione: coefficiente di ripartizione, estrazione selettiva, estrazione discontinua e in continuo. Ricristallizzazione e punto di fusione. Distillazione: semplice e frazionata. Cromatografia: principi teorici, cromatografia su strato sottile, cromatografia su colonna, gas-cromatografia e HPLC. Determinazione delle costanti di acidità/basicità tramite titolazione acido-base. Analisi volumetrica. Indicatori di pH.

Sono previste esercitazioni pratiche di laboratorio riguardanti la preparazione di soluzioni a titolo definito, la titolazione acido base, la cromatografia su strato sottile e cromatografia su colonna.
Vai a inizio pagina
Sommario
×