Università degli Studi di Perugia

Insegnamento TECNOLOGIE E DISPOSITIVI ELETTRONICI CON LABORATORIO

Nome del corso Ingegneria informatica ed elettronica
Codice insegnamento 70A00059
Curriculum Ingegneria elettronica
Docente responsabile Daniele Passeri
Docenti
  • Daniele Passeri - Didattica Ufficiale
Ore
  • 57 Ore - Didattica Ufficiale - Daniele Passeri
CFU 6
Regolamento Coorte 2018
Erogato Erogato nel 2019/20
Erogato altro regolamento
Attività Caratterizzante
Ambito Ingegneria elettronica
Settore ING-INF/01
Periodo Secondo Semestre
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento ITALIANO
Contenuti I. Dispositivi Elettronici (3 CFU)
Dispositivi a semiconduttore di base: giunzione a diodo pn, transistore BJT, MOSFET. Dispositivi CMOS avanzati: Active Pixel Sensors.

II. Laboratorio TCAD (1,5 CFU)
Strumenti CAD tecnologico (TCAD): simulazione di processo e di dispositivo.

III. Tecnologie Elettroniche (1.5 CFU)
Tecnologia di fabbricazione planare del silicio. Flusso di processo / passi di fabbricazione
Testi di riferimento G. Giustolisi, G. Palumbo,
"Introduzione ai Dispositivi Elettronici"
Ed. FrancoAngeli

Opzionali
Chemming Calvin Hu, "Modern Semiconductor Devices for Integrated Circuits", 2010, Amazon Student ed.
S.M. Sze, "VLSI Technology", 2/E, McGraw-Hill
Obiettivi formativi Conoscenza dei materiali/principi di fabbricazioni dei dispositivi elettronici fondamentali.
Capacità di utilizzo di strumenti di simulazione Technology CAD (TCAD) per l’analisi e la sintesi di dispositivi elettronici innovativi.
Prerequisiti Per la comprensione delle lezioni e del materiale didattico dell'insegnamento Tecnologie e Dispositivi Elettronici è importante la conoscenza di alcuni elementi di Fisica B, in particolare quelli relativi all’interazione tra cariche elettriche, il concetto di potenziale elettrico e di campo elettrico, il movimento di cariche visto come corrente elettrica all’interno dei materiali. Sono inoltre utili i contenuti di Teoria dei Circuiti per l’Elettronica relativi ai dispositivi passivi (R, L, C).
Metodi didattici Lezioni frontali, esercitazioni in aula, esercitazioni al calcolatore, esperimenti in aula e in laboratorio.
Altre informazioni Nessuna.
Modalità di verifica dell'apprendimento Relazione progetto (elaborato fine insegnamento) e prova scritta, entrambe obbligatorie.
L’elaborato di fine insegnamento consisterà in una breve relazione su una simulazione di processo/dispositivo realizzata durante il semestre.
La struttura della prova scritta è in corso di definizione. La prova scritta è finalizzata alla verifica della conoscenza della struttura e del funzionamento dei dispositivi elettronici integrati fondamentali.

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso I. Dispositivi Elettronici (3 CFU)
Elementi di chimica di base: tavola periodica degli elementi, legame ionico, covalente. Materiale organico e inorganico. Proprietà fondamentali dei materiali semiconduttori: struttura cristallina, generazione / ricombinazione dei portatori, equazioni di continuità, modello a bande di energia.
Dispositivi a semiconduttore: diodo a giunzione pn, caratteristica I-V,
Transistore BJT, modello di Ebers-Moll.
Capacità, condensatore MOS, transistore MOSFET, tensione di soglia, caratteristiche I-V, caratteristiche di uscita.
(Dispositivi CMOS avanzati: Active Pixel Sensors. Dispositivi innovativi (beyond CMOS) for the IoT: Tunnel FET, BioFET.)

II. Laboratorio TCAD (1.5 CFU)
Strumenti CAD tecnologico (TCAD): simulazione di processo e di dispositivo.

III. Tecnologie Elettroniche (1.5 CFU)
Tecnologia di fabbricazione planare del silicio. Flusso di processo / passi di fabbricazione: ossidazione, deposizionte, etching, photolitografia, impiantazione ionica. Esempio di fabbricazione di processo CMOS: tecnologia di fabbricazione su scala verticale.