Università degli Studi di Perugia

Insegnamento LANGUE FRANÇAISE II

Nome del corso Lingue e culture straniere
Codice insegnamento A000160
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Giada Boschi
CFU 9
Regolamento Coorte 2018
Erogato Erogato nel 2019/20
Erogato altro regolamento
Attività Caratterizzante
Ambito Lingue e traduzioni
Settore L-LIN/04
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento FRANCESE
Contenuti Il corso di Lingua francese II si articola in 3 moduli:
1. Lessicologia e semantica;
2. Tipologie testuali e pratica della traduzione specializzata;
3. La traduzione del cinema e del teatro.
Testi di riferimento Un dossier preparato dal docente sarà messo a disposizione degli studenti.
Modulo I e II
H. Walter, L'aventure des mots français venus d'ailleurs;
J. Delisle, L'initaton à la traduction économique;
C. Vinti, Traduire la métaphore en économie;
Modulo III:
C. Vinti, La Monnaie de l'absolu (autour du cinéma de J.-L.Godard)
Obiettivi formativi Il corso di Lingua francese II ha come obiettivo principale l'acquisizione di conoscenze e competenze adatte al raggiungimento del livello B1 del CECR. Tale obiettivo sarà raggiunto attraverso l'arricchimento e la professionalizzazione della lingua con attività mirate di comprensione/produzione orale e scritta, nonché l'approfondimento dei lessici
Prerequisiti Al fine di seguire il corso del docente (che si terrà in lingua francese) lo studente dovrà possedere un livello di competenza linguistica pari al B2 pieno.
Metodi didattici I metodi seguiti saranno "l'approche communicative" e "actionnelle", affiancati dall'applicazione delle principali strategia semiotiche della comunicazione.
Altre informazioni Parallelamente al corso ufficiale che si sviluppa nel I e nel II semestre, presso il Centro Linguistico di Ateneo (CLA), si svolgeranno esercitazioni scritte e orali, tenute da Lettori madre-lingua, mirate a far acquisire allo studente gli strumenti linguistici necessari per poter sostenere l'esame ufficiale previsto.
Modalità di verifica dell'apprendimento ll corso prevede le seguenti verifiche dell'apprendimento:
1. prova scritta;
2. prova orale.
Una verifica autonoma è prevista alla fine delle esercitazioni presso il CLA.

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Il corso verterà sulla lessicologia e sulla semantica della lingua francese. Un'attenzione particolare sarà posta alle relazioni di omonimia, sinonimia, iperonimia e ai faux amis. L'obiettivo è quello di permettere allo studente di espandere il proprio lessico di base, migliorarlo e affinarlo, suscitando inoltre la riflessione sui meccanismi di creatività lessicale, influenzati non soltanto dagli eventi storici ma anche dai movimenti migratori dei popoli, dall'evoluzione delle società e dai bisogni comunicativi delle popolazioni. molto spazio sarà riservato alla traduzione specializzata e alle sue difficoltà. Un capitolo a parte sarà dedicato alla traduzione del cinema e del teatro.