Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale

Insegnamento STAGE LINGUA FRANCESE

Nome del corso Relazioni internazionali
Codice insegnamento GP003778
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Francesca Piselli
Docenti
  • Francesca Piselli - Didattica Ufficiale
Ore
  • 40 Ore - Didattica Ufficiale - Francesca Piselli
CFU 6
Regolamento Coorte 2018
Erogato Erogato nel 2018/19
Erogato altro regolamento
Attività Altro
Ambito Ulteriori conoscenze linguistiche
Settore L-LIN/04
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento FRANCESE
Contenuti Lo Stage prevede un entraînement specifico per l’apprendimento del francese nel contesto delle relazioni internazionali, focalizzato sulla réalisation de tâches in situazioni professionali.
Testi di riferimento Studenti frequentanti:Estratti da: Michel Soignet, Objectif diplomatie 1-2, Paris, Hachette, 2011.Testi di approfondimento :Claudie Bassi, Anne-Marie Chapsal, Diplomatie.com, CLE International, 2005.Edmond Pascual, La communication écrite en diplomatie, Perpignan, Presses Universitaires de Perpignan, 2004.Gilbert Rist (sous la direction de), Les mots du pouvoir. Sens et non-sens de la rhétorique internationale, Genève, Presses Universitaires de France-Paris, 2002.Constanze Villar, Le discours diplomatique, Paris, L’Harmattan (Pouvoirs comparés), 2006.Dizionari consigliati:Il Boch. Dizionario Francese Italiano - Italiano Francese, Bologna, Zanichelli, ultima edizione.DIF. Dizionario Francese Italiano - Italiano Francese, Torino, Paravia, ultima edizione.Le Petit Robert, Dictionnaire de la langue française, Paris, Dictionnaires Le Robert, ultima edizione.I materiali che costituiscono il programma d’esame e altri materiali di approfondimento saranno disponibili sulla piattaforma UniStudium - Stage Lingua francese (https://www.unistudium.unipg.it/unistudium/login/index.php). Altri materiali verranno individuati autonomamente dagli studenti.Studenti non frequentanti:Extracts from: Michel Soignet, Objectif diplomatie 1-2, Paris, Hachette, 2011 (le unità sono da concordare con la docente prima dell’esame).Claudie Bassi, Anne-Marie Chapsal, Diplomatie.com, CLE International, 2005. I capitoli da studiare per l’esame sono il 3,4 e 5, comprensivi di esercizi da svolgere autonomamente (il testo è corredato di corrigés).Si precisa inoltre che tutto il materiale disponibile su UniStudium è parte integrante del programma d’esame. 
Obiettivi formativi Lo stage mira a consolidare le competenze linguistiche di livello intermedio nell’ambito del francese per le relazioni internazionali.Le principali conoscenze acquisite saranno:- Consolidamento delle conoscenze delle strutture sintattico-grammaticali fondamentali- Conoscenze del lessico per le relazioni internazionali- Conoscenze delle principali caratteristiche dei testi espositivi e argomentativiLe principali abilità (ossia la capacità di applicare le conoscenze acquisite) saranno:- Abilità di comprendere documenti di varia natura (scritti ed orali) propri del francese per le relazioni internazionali- Saper interagire in scambi comunicativi in contesti professionali- Sviluppo di abilità di studio e apprendimento autonomo.
Prerequisiti Per poter frequentare lo Stage di Lingua francese è indispensabile aver sostenuto un esame di Lingua francese nel precedente percorso di studi o essere in possesso di una delle seguenti certificazioni internazionali: DELF A2 o superiore, DALF. Le certificazioni internazionali hanno una validità di 36 mesi (con riferimento alla data in cui si sostiene l’esame).
Metodi didattici Lo stage si articola in una serie di lezioni frontali con l’ausilio di supporti scritti e audiovisivi (diapositive, filmati e registrazioni audio) e comprende esercitazioni e simulazioni in aula in modalità individuale, a coppie e a gruppi. Sono inoltre previste presentazioni da parte degli studenti, miranti allo sviluppo delle abilità di esposizione e argomentazione orale.
Altre informazioni Si ricorda che saranno considerati frequentanti solamente gli studenti che saranno presenti ad almeno il 75% delle lezioni e che sosterranno le prove in itinere.  Gli studenti non in possesso di questi requisiti devono sostenere l’esame come studenti non frequentanti. I materiali che costituiscono il programma d’esame saranno disponibili sulla piattaforma UniStudium - Stage di Lingua francese (https://www.unistudium.unipg.it/unistudium/login/index.php) ed in formato cartaceo presso l’ufficio della docente (indirizzo e-mail: francesca.piselli@unipg.it ; recapito telefonico: 5855436).Si prega di consultare UniStudium - Stage di Lingua francese (https://www.unistudium.unipg.it/unistudium/login/index.php) anche per tutte le informazioni relative al corso (orari, orari di ricevimento, programmi, calendario esami).L’iscrizione all’esame, sia per studenti frequentanti che non frequentanti, avviene esclusivamente tramite la piattaforma SOL https://unipg.esse3.cineca.it/Home.do
Modalità di verifica dell'apprendimento Le modalità di valutazione differiscono a seconda che lo studente frequenti o meno il corso.Studenti frequentanti: Gli studenti sostengono una prova scritta a circa metà corso e una prova orale finale. La prova scritta consiste in una breve produzione scritta riguardante uno dei contenuti del corso. La durata della prova non supererà i 90 minuti. Per la prova orale gli studenti dovranno scegliere una delle attività oggetto della seconda parte del corso (exposé, débat, compte rendu, revue de presse). La tematica di tale prova sarà preventivamente concordata con la docente e gli studenti dovranno documentarsi autonomamente su di essa. L’attività sarà svolta in aula e avrà una durata di circa 20 minuti. Le prove, nel loro insieme, sono finalizzate sia a verificare la capacità di comunicare con proprietà di linguaggio e correttezza per iscritto e oralmente in ambito professionale, sia la capacità di esporre ed argomentare il proprio punto di vista. Alla valutazione finale concorrono la valutazione ottenuta nella prova scritta e quella ottenuta nella prova orale.Studenti non frequentanti: La valutazione sarà determinata da una prova orale in sede d’esame della durata di 20-25 minuti. La prima parte del colloquio consisterà in una produzione orale (durata di 10 minuti circa) a scelta tra le seguenti tipologie: exposé, compte rendu o revue de presse, da concordare comunque preventivamente con la docente. Materiale utile alla preparazione della prova sarà reso disponibile sulla piattaforma UniStudium. Gli studenti dovranno documentarsi autonomamente riguardo all’argomento scelto. La seconda parte del colloquio verterà sui contenuti dei testi e dei materiali in programma. 

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Lo Stage prevede un entraînement specifico per l’apprendimento del francese nell’ambito delle relazioni europee e internazionali, focalizzato sulla réalisation de tâches in situazioni professionali. Saranno anche analizzate le caratteristiche linguistiche e testuali del discorso internazionale in lingua francese a partire da documenti autentici (audio, video e a stampa) delle principali organizzazioni e istituzioni internazionali e francofone. Le attività di comprensione e analisi terranno conto non solo delle dimensioni grammaticale e lessicale, ma anche logica, argomentativa e culturale. Durante le Stage sono previste esercitazioni mirate che, partendo dai documenti proposti, consentano un coinvolgimento attivo degli studenti.
Vai a inizio pagina
Sommario
×