Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale

Insegnamento COMPETENZA NELLA LINGUA INGLESE

Nome del corso Consulenza pedagogica e coordinamento di interventi formativi
Codice insegnamento 40994506
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Alessandro Clericuzio
Docenti
  • Alessandro Clericuzio - Didattica Ufficiale
Ore
  • 36 Ore - Didattica Ufficiale - Alessandro Clericuzio
CFU 6
Regolamento Coorte 2019
Erogato Erogato nel 2019/20
Erogato altro regolamento
Attività Affine/integrativa
Ambito Attività formative affini o integrative
Settore L-LIN/11
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento ITALIANO e inglese
Contenuti Adolescenza, normatività, trasgressione nella letteratura americana.
Testi di riferimento Mark Twain, "Huckleberry Finn" da leggere integralmente in italiano (SOLO ed esclusivamente l'edizione Mondadori). Lo studente dovrà leggere anche un secondo romanzo, a propria scelta tra quelli discussi durante il corso, e la cui lista sarà fornita all'inizio delle lezioni, oltre alle dispense che saranno caricate dal docente su Unistudium. Gli studenti con un'ottima conoscenza dell'inglese potranno sostituire il secondo romanzo con le dispense in inglese che saranno fornite dal docente.
Obiettivi formativi L'obiettivo è venire a conoscenza di alcuni testi fondamentali della letteratura americana che raccontino l'adolescenza. Sullo sfondo di un excursus della cultura americana, lo studente dovrà dimostrare di conoscere un classico della letteratura per ragazzi, "Huckleberry Finn" di M. Twain, inserendolo nell'attuale dibattito su caratteristiche e ruoli della "children's literature", nonché di saperlo leggere alla luce della questione della razza nella cultura americana. Ulteriore obiettivo didattico è acquisire la conoscenza di altri testi che nella letteratura del Novecento, da J. D Salinger per arrivare ad André Aciman, abbiano raccontato l'adolescenza meditando su questioni come ribellione, trasgressione, eteronormatività e conformismo sociale.
Prerequisiti Conoscenza base dell'inglese a un livello B1. Chi ha un livello superiore al B2 potrà sostituire il secondo romanzo con le dispense in inglese fornite dal docente.
Metodi didattici Insegnamento multimediale, seminari, film.
Altre informazioni La frequenza è consigliata, specialmente nelle ore seminariali, nelle quali si amplierà l'oggetto di studio del corso. Lo studente all'esame dovrà dimostrare di conoscere i momenti fondamentali della storia della schiavitù negli Stati Uniti, dalle prime deportazioni alle leggi Jim Crow. Dovrà essere in grado di inserire Mark Twain nel canone della letteratura americana dell'800; analizzarne in modo approfondito trama e stile; conoscere la teoria della Frontiera di Frederick J. Turner e usarla per la lettura di "Huckleberry Finn"; dimostrare di conoscere il dibattito attuale sulla Letteratura per Ragazzi, identificata negli USA con l'acronimo YAL. Per il secondo romanzo, dovrà stilare una tesina da concordare con il docente e da consegnare almeno una settimana prima dell'esame.
Modalità di verifica dell'apprendimento Esame orale finale.
Programma esteso Tutti gli studenti dovranno leggere Mark Twain, "Huckleberry Finn" (integralmente in italiano solo ed esclusivamente nell'edizione Mondadori) oltre alle dispense e scegliere un secondo romanzo tra quelli analizzati durante il corso, ovvero:
J. D. Salinger, "Il giovane Holden", Einaudi, ed. 2014
Rita Mae Brown, "La giungla dei frutti rubini", SE, 1973 o ed. successiva
DBC Pierre, "Vernon God Little", Einaudi, 2002
Jeffrey Eugenides, "Middlesex", Mondadori, 2003
Tara Westover, "L'educazione", Feltrinelli, 2018
André Aciman, "Chiamami col tuo nome", Guanda, 2018
Il secondo romanzo potrà essere sostituito con le dispense in inglese fornite dal docente. Questa scelta è consigliata agli studenti con un livello di inglese superiore o uguale al B2.
Vai a inizio pagina
Sommario
×