Università degli Studi di Perugia

Insegnamento BASI MOLECOLARI E CELLULARI DELLA VITA

Nome del corso Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere)
Codice insegnamento GP005080
Sede FOLIGNO
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Cinzia Antognelli
CFU 5
Regolamento Coorte 2019
Erogato Erogato nel 2019/20
Erogato altro regolamento
Periodo Primo Semestre
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa integrata
Suddivisione

BIOCHIMICA

Codice GP005095
Sede FOLIGNO
CFU 2
Docente responsabile Tommaso Beccari
Docenti
  • Tommaso Beccari - Didattica Ufficiale
Ore
  • 30 Ore - Didattica Ufficiale - Tommaso Beccari
Attività Base
Ambito Scienze biomediche
Settore BIO/10
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Lingua insegnamento ITALIANO
Contenuti Biochimica della cellula
Testi di riferimento Biochimica e Biologia per le professioni sanitarie Edizioni Mc Graw Education
Obiettivi formativi Comprendere i principi di biochimica
Prerequisiti Principi di chimica generale e organica - Biologia della cellula
Metodi didattici Lezioni frontali
Altre informazioni nessuna
Modalità di verifica dell'apprendimento Esame scritto
Programma esteso struttura e catalisi - l'acqua - sistemi tampone biologici - Amminoacidi - peptidi e proteine - la funzione delle proteine - gli enzimi - la cinetica enzimatica - esempi di reazioni enzimatiche - enzimi regolatori - carboidrati e glicobiologia - monosaccaridi e disaccaridi - polisaccaridi - glicoconiugati- nucleotidi e acidi nucleici - struttura acidi nucleici - chimica degli acidi nucleici - lipidi - membrane biologiche - trasporto attraverso le membrane - biosegnalazione - bioenergetica - glicolisi - gluconeogenesi - e via del pentoso fosfato - principi di regolazione metabolica - il ciclo dell'acido citrico - catabolismo degli acidi grassi - ossidazione degli amminoacidi e produzione dell'urea - fosforilazione ossidativa e fotofosforilazione - biosintesi dei carboidrati nelle piante e nei batteri - biosintesi dei lipidi - biosintesi degli amminoacidi dei nucleotidi e delle molecole correlate - regolazione ormonale e integrazione del metabolismo - metabolismo delle proteine -

BIOLOGIA APPLICATA E GENETICA

Codice GP005097
Sede FOLIGNO
CFU 2
Docente responsabile Cinzia Antognelli
Docenti
  • Cinzia Antognelli - Didattica Ufficiale
Ore
  • 30 Ore - Didattica Ufficiale - Cinzia Antognelli
Attività Base
Ambito Scienze biomediche
Settore BIO/13
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Lingua insegnamento Italiano
Contenuti Cellula procariotica ed eucariotica. Flusso di informazione nella materia vivente e sua regolazione. Ciclo cellulare e suo controllo. Mutazioni. Riproduzione degli organismi pluricellulari: meiosi e gametogenesi. Genetica Mendeliana. Genetica umana. Gruppi sanguigni.
Testi di riferimento R. Roberti, G. Alunni Bistocchi, C. Antognelli, VN Talesa - Biochimica e Biologia per le professioni sanitarie – McGrawHill

P. Bonaldo, S. Suga, R. Pierantoni, P. Riva, M.G, Romanelli- Biologia e Genetica – EdiSES
Obiettivi formativi L’obiettivo del modulo è lo studio integrato della cellula e degli organismi viventi, con particolare riguardo ai meccanismi molecolari coinvolti nei processi di biogenesi di organelli e strutture cellulari, interazioni tra cellule e cellule-ambiente extracellulare, duplicazione e trasmissione dell'informazione genetica, sua espressione, proliferazione cellulare, alla conoscenza dei concetti di base della genetica generale e umana. Vengono valutate le capacità di apprendimento, collegamento e integrazione delle conoscenze acquisite per facilitare la comprensione delle discipline specialistiche.
Prerequisiti Fondamenti di chimica.
Metodi didattici Lezioni frontali.
Altre informazioni Sede del docente:

Nuova sede dei Dipartimenti di Medicina - Edificio B, 4° piano - P.le L. Severi 1 - Sant'Andrea delle Fratte - Perugia
Modalità di verifica dell'apprendimento Verifica scritta e orale.
Programma esteso Caratteristiche degli organismi viventi. Macromolecole biologiche: proteine, lipidi e glucidi (generalità). Modelli di organizzazione cellulare: procarioti ed eucarioti. Virus: generalità. Cellula eucariotica animale. Membrana plasmatica: struttura e funzioni con particolare riferimento ai meccanismi di trasporto e di comunicazione cellulare; citoplasma; ribosomi; reticolo endoplasmatico liscio e rugoso; apparato di Golgi; lisosomi; perossisomi; mitocondri e problema energetico; citoscheletro (generalità), nucleo e nucleolo. DNA e RNA: struttura e funzione. Organizzazione della cromatina, cromosomi. Gene eucariotico. Espressione genica: trascrizione, maturazione dei trascritti primari, codice genetico, traduzione. Regolazione dell'espressione genica: generalità. Ciclo cellulare: interfase, duplicazione del DNA, mitosi. Regolazione del ciclo cellulare: punti di controllo del ciclo cellulare e complessi CdK-cicline. Proto-oncogeni e oncosoppressori. Mutazioni geniche (puntiformi, missenso, silenti, non-senso, neutre), genomiche (aneuploidie e poliploidie) e cromosomiche (delezione, duplicazione, inversione, traslocazione). Cariotipo umano normale e patologico. Eterocromatizzazione del cromosoma X. Riproduzione degli organismi pluricellulari; meiosi e suo significato, gametogenesi maschile e femminile. Introduzione alla genetica: terminologia (alleli, omoxigote ed eterozigote, dominanza e recessività, genotipo e fenotipo). Genetica generale: leggi di Mendel ed estensioni all'analisi mendeliana (dominanza incompleta, codominanza, poliallelia). Genetica umana: alberi genealogici. Eredità autosomica dominante e recessiva. Eredità legata al sesso. Eredità poligenica e multifattoriale. Eredità mitocondriale. Gruppi sanguigni.

FISICA

Codice GP005096
Sede FOLIGNO
CFU 1
Docente responsabile Massimiliano Paolucci
Docenti
  • Massimiliano Paolucci - Didattica Ufficiale
Ore
  • 15 Ore - Didattica Ufficiale - Massimiliano Paolucci
Attività Base
Ambito Scienze propedeutiche
Settore FIS/07
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Lingua insegnamento Italiano
Contenuti Meccanica dei corpi rigidi Meccanica dei fluidi Termologia Fenomeni elettrici Fenomeni ondulatoriApplicazioni dei principi fisici di base alla medicina ed al corpo umano
Testi di riferimento Gli argomenti in programma sono presenti nei testi della scuola media superiore, integrati dalle trasparenze del corso.Per le applicazioni cliniche e per argomenti di carattere medico – infermieristico si consigliano i seguenti testi: V. Monaco et al., Elementi di Fisica. McGraw HillP. Davidovits, Applicazioni della fisica alla biologia e alla medicina, Il pensiero scientifico editore. Roma G. Tosi et al., Fisica, biofisica e tecniche fisico - biomediche , Edizioni Sorbona, Milano. J.W. Kane et al., Fisica Biomedica, Editore E.M.S.I., Roma.
Obiettivi formativi Conoscenza di base dei fenomeni e delle leggi fisiche che stanno alla base delle applicazioni della fisica alla medicina ed al corpo umano.
Prerequisiti Matematica di base, uso di grandezze ed unità di misura
Metodi didattici Lezioni frontali
Altre informazioni ///
Modalità di verifica dell'apprendimento Prova scritta (test a risposta multipla) e orale.
Programma esteso Grandezze – Unità di misuraOggetto e metodo della fisica sperimentale. Definizione operativa di grandezza. Grandezze fondamentali e derivate. Grandezze scalari e vettoriali: somma, differenza, prodotto scalare e vettoriale di vettori non applicati. Sistemi di unità di misura, errori di misura.MeccanicaCinematica del punto materiale: definizione di moto, traiettoria, velocità e accelerazione. Moto rettilineo uniforme, moto rettilineo uniformemente accelerato e loro rappresentazione grafica.DinamicaIl concetto di forza, le leggi di Newton. Gravitazione, massa inerziale, massa gravitazionale. Lavoro ed energia cinetica, energia potenziale. Conservazione dell’energia meccanica.Potenza meccanica e rendimento. Metabolismo.StaticaEquilibrio e stabilità: equilibrio del corpo umano. Le leve: principi fisici ed applicazioni cliniche: le leve nel corpo umano. La trazione.FluidiStati di aggregazione della materia. Fluidi: definizione delle grandezze fondamentali. Pressione: definizione e misura.Applicazioni cliniche: misura della pressione arteriosaStatica dei fluidi: legge di Stevino, principio di Pascal, principio di Archimede. Dinamica dei fluidi: equazione di BernoulliApplicazioni cliniche: circolazione ematica, sistema cardiocircolatorio, velocità del sangue, la gravità nella circolazione.TermodinamicaVariabili e sistemi termodinamici. Principio zero e definizione di temperatura, scale termometriche, i principi della termodinamica. Dilatazione termica: solidi, liquidi, gas. Propagazione del calore: conduzione, convezione, irraggiamento.Applicazioni cliniche: termografia.Termometri. Principi della Termoregolazione.Applicazioni cliniche: la febbreIl moto ondulatorioOnde unidimensionali, onde periodiche, onde sinusoidali, riflessione e rifrazione, interferenza e diffrazione. Il suono.Orecchio: struttura, percezione delle onde sonore, sensibilità ai toni, percezione delle onde sonore.Effetto Doppler. Applicazioni cliniche: flussometro DopplerUltrasuoni. Applicazioni cliniche: Ecografia, ecodopplerElettricitàCarica elettrica, conduttori ed isolanti, campo elettrico, differenza di potenziale, corrente elettrica, resistenza, capacità.Applicazioni cliniche: elettrocardiogramma.