Università degli Studi di Perugia

Insegnamento Sustainable development, global trade and social rights

Nome del corso Relazioni internazionali
Codice insegnamento A001451
Curriculum Migration, globalisation and world governance
Docente responsabile Stefano Giubboni
Docenti
  • Stefano Giubboni
Ore
  • 34 Ore - Stefano Giubboni
CFU 6
Regolamento Coorte 2020
Erogato Erogato nel 2020/21
Erogato altro regolamento
Attività Affine/integrativa
Ambito Attività formative affini o integrative
Settore IUS/07
Periodo Secondo Semestre
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento Inglese.
Contenuti Il corso intende mettere a fuoco il legame tra sviluppo socio-economico, commercio internazionale e diritti del lavoro.
Testi di riferimento DE SCHUTTER O., Trade in the Service of Sustainable Development, Bloomsbury, 2017; S. GIUBBONI, Social Rights and Market Freedom in the European Constitution, Cambridge University Press, 2009.
Obiettivi formativi L’obietto è offrire competenze utili in materia di diritto internazionale e transnazionale del lavoro a quanti intendano operare in organizzazioni internazionali e sovranazionali, anche non governative.
Prerequisiti Nessuno.
Metodi didattici L’insegnamento si svolgerà nella forma della lezione frontale.
La prova finale consiste in un esame orale.
Altre informazioni
Modalità di verifica dell'apprendimento L’esame si svolge in forma orale e, articolandosi in tre domande a complessità crescente, è essenzialmente diretto a valutare la capacità di comprensione ed elaborazione delle categorie fondamentali del diritto del lavoro internazionale e transnazionale nel contesto dei processi di globalizzazione economica.
Programma esteso Sviluppo sostenibile e commercio internazionale – Globalizzazione e diritto del lavoro – Concetti fondamentali di diritto internazionale e transnazionale del lavoro – Clausole sociali nei trattati internazionali – La dimensione sociale (interna ed esterna) dell’Unione europea – OIL e standard internazionali di protezione del lavoro – Accordi collettivi internazionali e transnazionali – Responsabilità sociale di impresa e codici di condotta.