Università degli Studi di Perugia

Insegnamento ECONOMIA E POLITICA INTERNAZIONALE

Nome del corso Scienze politiche e relazioni internazionali
Codice insegnamento GP003823
Curriculum Relazioni internazionali
Docente responsabile Lucia Mangiavacchi
Docenti
  • Lucia Mangiavacchi
Ore
  • 63 Ore - Lucia Mangiavacchi
CFU 9
Regolamento Coorte 2020
Erogato Erogato nel 2021/22
Erogato altro regolamento
Informazioni sull'attività didattica
Informazioni sull'attività didattica
Attività Caratterizzante
Ambito Discipline economiche-politiche
Settore SECS-P/01
Periodo Primo Semestre
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento Italiano
Contenuti Il corso è strutturato in due parti:

I. Prima Parte:
(i) Teoria del commercio internazionale.
(ii) Commercio e distribuzione del redditto.

II. Seconda Parte: (i) Politiche commerciali internazionali.
(ii) Migrazioni internazionali e mercato del lavoro.
(iii) Povertá e disuguaglianze internazionali.
Testi di riferimento (i) Krugman, Paul R., Obstfeld, M. and Marc Melitz. Economia internazionale. Vol. 1. Pearson Italia, 2019. (11ma edizione). (Capitoli 1-12)
(ii) Articoli di approfondimento consigliati sulla pagina del corso di Unistudium.
Obiettivi formativi Il corso si pone i seguenti obiettivi formativi:
(ii) fornire le nozioni e gli strumenti di base dell’economia internazionale reale necessari per comprendere le determinanti e gli effetti dei flussi di prodotti e dei fattori di produzione;
(ii) comprensione delle politiche macroeconomiche in economia aperta e del ruolo dei tassi di cambio;
(iii) conoscenza degli strumenti di politica commerciale e delle loro implicazioni in termini di distribuzione del redditto;
(iv) capacità di lettura e comprensione di articoli scientifici sui temi di politica commerciale, migrazioni internazionali e mercato del lavoro;
(v) capacità di produrre e interpretare statistiche descrittive e rappresentazione grafiche di dati economici aggregati;
(vi) capacità di condurre un breve lavoro di ricerca
Prerequisiti Nozioni di base di microeconomia, matematica e statistica. Nozioni di base di Excel.
Metodi didattici Il corso ha natura prevalentemente teorica che verrà complementata con lezioni di tipo empirico sull'interpretazione e l'uso di dati in economia internazionale. La seconda parte del corso sarà di tipo monografico e verranno svolti dei seminari di approfondimento sui temi delle migrazioni internazionali e delle disuguaglianze mondiali.
Modalità di verifica dell'apprendimento Modalitá A: due prove scritte durante lo svolgimento del corso (sulla prima e seconda parte del programma).
Modalitá B: unica prova scritta il giorno dell'appello su tutto il programma.
Programma esteso Prima Parte:
1. Introduzione all’economia internazionale
2. Commercio internazionale: uno sguardo d’insieme
3. Produttività del lavoro e vantaggi comparati: il modello di Ricardo
4. Differenze di dotazione e specificità dei fattori nel breve periodo: il modello a fattori specifici
5. Risorse e commercio: il modello H-O
6. Modello generale di commercio internazionale
7. Le economie di scale esterne e la localizzazione della produzione
8. Le imprese dell’economie globale: esportazioni, outsourcing e multinazionali
Seconda Parte:
1. Gli strumenti della politica commerciale
2. Economia politica della politica commerciale
3: La politica commerciale nei paesi in via di sviluppo
4. Migrazioni internazionali: cause e conseguenze.
5. Migrazioni e mercato del lavoro.
6. Povertà e disuguaglianze mondiali.