Università degli Studi di Perugia

Insegnamento SOCIOLOGIA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO

Nome del corso Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Codice insegnamento A001473
Curriculum Comunicazione d'impresa
Docente responsabile Paola De Salvo
Docenti
  • Paola De Salvo - Didattica Ufficiale
Ore
  • 42 Ore - Didattica Ufficiale - Paola De Salvo
CFU 6
Regolamento Coorte 2020
Erogato Erogato nel 2020/21
Erogato altro regolamento
Attività Affine/integrativa
Ambito Attività formative affini o integrative
Settore SPS/10
Periodo Primo Semestre
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento Lingua italiana

GLI STUDENTI INTERNAZIONALI ED ERASMUS sono invitati a seguire il corso. Letture e altri materiali didattici possono essere sono disponibili anche in lingua inglese; gli esami scritti e/o orali, come indicato nel
dell’insegnamento, possono essere sostenuti in inglese. Contattare il docente per un
appuntamento nella prima settimana delle lezioni
Contenuti La sociologia del territorio: definizione e teorie
Approfondimenti tematici, grazie anche a seminari specifici, su temi di particolare interesse:
differenze tra ambiente, territorio e luoghi;
cultura e identità locale;
valori materiali e immateriali;
sostenibiltà e governance locale partecipata;
valorizzazione del territorio.
Aree interne e marginalità. Il ruolo delle imprese di comunità nello sviluppo locale
Testi di riferimento - ELENA BATTAGLINI (2014) Sviluppo territoriale dal disegno della ricerca alla valutazione dei risultati Franco Angeli Capitoli 1,2,3,4,5,6
- Barca F. (2015), Disuguaglianze territoriali e bisogno sociale. La sfida delle aree interne, Lettura annuale Ermanno Gorrieri, Fondazione Gorrieri, Modena 28 maggio.
- Lucatelli S. Strategia Nazionale per le Aree Interne: un punto a due anni dal lancio della Strategia, in Agriregionieuropa anno 12 n°45, Giu 2016
- PIER ANGELO MORI, JACOPO SFORZI (2019) (a cura di)
Imprese di comunità, il Mulino, limitatamente ai capitoli I e VI
Obiettivi formativi Favorire l' acquisizione delle conoscenze in merito ai principali fenomeni legati allo sviluppo e alla promozione dei territori.
Approfondire gli strumenti teorici e metodologici per l'analisi e l'interpretazione di un contesto territorio definito come spazio, come luogo per le sue peculiarità economico storico e culturali e come soggetto collettivo per i legami e le reti di relazione in esso presenti
Prerequisiti Conoscenza di concetti sociologici di base
Metodi didattici Il corso è organizzato con le seguenti modalità:
- lezioni frontali in aula sugli argomenti del corso
- testimonianze
- lavori di approfondimento e ricerca individuali e/o in gruppo
Altre informazioni La frequenza non è obbligatoria ma è consigliata
Modalità di verifica dell'apprendimento L'esame prevede una prova orale e l'esposizione di un project work realizzato in forma indivuale o in gruppo SOLO per gli studenti frequentanti. La prova orale consiste in una discussione della durata di circa 20 minuti che ha l'obiettivo di verificare il livello di conoscenza e comprensione raggiunto dagli studenti sui contenuti precisati nel programma. Nella valutazione si terrà in riferimento la correttezza delle informazioni, la loro completezza, le conoscenze, la correttezza sintattica, nonchè l'organizzazione autonoma dell'esposizione.
Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Il corso mira alla comprensione del significato e dei contenuti sociologici sui temi del territorio e dell’ambiente.
Il corso illustra alcuni importanti settori di studio della sociologia del territorio, introducendo le più attuali tendenze relative a tali ambiti, particolare attenzione sarà rivolta alla valorizzazione del territorio intesa come processo che lega gli aspetti socio-economici e culturali ad uno sviluppo sostenibile e che dà valore al senso dei luoghi.
La seconda parte del corso approfondisce il tema delle aree interne, delle opportunità e criticità legate alla loro valorizzazione e sviluppo e quello delle imprese di comunità come efficace strumento di sviluppo locale.