Università degli Studi di Perugia

Skip to content

Unit CHRISTIAN ARCHAEOLOGY

Course
Archaeology and history of art
Study-unit Code
35309909
Curriculum
In all curricula
Teacher
Gianfranco Binazzi
Teachers
  • Gianfranco Binazzi - Didattica Ufficiale
Hours
  • 54 ore - Didattica Ufficiale - Gianfranco Binazzi
CFU
9
Course Regulation
Coorte 2018
Offered
2018/19
Learning activities
Caratterizzante
Area
Archeologia e antichità classiche e medievali
Sector
L-ANT/08
Type of study-unit
Opzionale (Optional)
Type of learning activities
Attività formativa monodisciplinare
Language of instruction
Italiano
Contents
Architettura e mosaici a Ravenna in età preteodoriciana. Elementi di epigrafia cristiana.
Reference texts
G. Bovini, Edifici di culto di Ravenna d'età preteodoriciana, Bologna 1969, Pàtron Ed;

E. Russo, Ravenna, in Enciclopedia dell'Arte Antica, II Supplemento (1971-1994), s.v. pp. 703-718;

E. Russo, L'Architettura di Ravenna paleocristiana, Venezia 2003, Istit. Veneto di Scienze.

C. Carletti, Iscrizioni cristiane a Roma. Testimonianze di vita cristiana (secoli III-VII), Firenze 1986, Nardini ed.

Fotocopie di articoli di saggi verranno distribuite dal docente nel corso delle lezioni.
Educational objectives
L'insegnamento persegue l'obiettivo di fornire allo studente nozioni e conoscenze concernenti gli edifici di culto di età pretedeoriciana di Ravenna e, in particolare, saper riconoscere i temi iconografici rappresentati a mosaico all'interno degli edifici suddetti. Al fine di completare la preparazione, risulta utile allo studente saper riconoscere un'iscrizione di età paleocristiana e comprenderne i contenuti.
Prerequisites
Al fine di saper comprendere e saper affrontare il corso lo studente deve possedere nozioni di archeologia e storia romana, che dovrebbe aver già acquisito durante la laurea triennale.
Questo prerequisito è valido sia per gli studenti frequentanti, che per i non frequentanti.
Teaching methods
Lezioni frontali che verteranno sulle diverse tematiche e problematiche relative agli aspetti più significativi dell'architettura sacra ravennate di età preteodoriciana.
Potranno essere concordate con gli studenti visite guidate a monumenti paleocristiani dell'Umbria.
Other information
Si consiglia ai non frequentanti di contattare il docente per il programma d'esame, recandosi presso lo studio nell'orario di ricevimento.
Learning verification modality
L'esame prevede soltanto la prova orale finale che consiste in una discussione-colloquio relativa agli argomenti trattati durante il corso e approfonditi sui testi consigliati.
La prova serve per accertare il livello di conoscenza e la capacità di comprensione, nonché di sintesi, raggiunti dallo studente. Inoltre tale colloquio consentirà di verificare la capacità che lo studente ha di comunicare quanto acquisito con metodo, proprietà di linguaggio e di esposizione. La durata dell'esame varia a seconda dell'andamento della prova stessa.

Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Extended program
Architettura religiosa a Ravenna in età preteodoriciana. Ravenna, divenuta nel 402 capitale dell'Impero Romano d'Occidente, venne dotata da Onorio e dai suoi successori di prestigiosi edifici di culto, decorati da splendidi mosaici. Particolare attenzione verrà riservata agli importanti cicli musivi, che decorano gran parte degli edifici di cui si tratterà nel corso delle lezioni.
Una seconda parte del programma avrà per tema l'epigrafia cristiana, di cui verranno trattati gli elementi generali, con numerosi esempi concernenti le concezioni escatologiche della primitiva comunità cristiana di Roma.
Go top
Table of content
×