Università degli Studi di Perugia

Cos’è Erasmus+

Erasmus+ è il Programma dell'UE per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport in Europa.

Il Programma 2021-2027 pone un forte accento sull'inclusione sociale, sulla transizione verde e digitale e sulla promozione della partecipazione dei giovani alla vita democratica.

Il Programma Erasmus+ mira a rafforzare le competenze e l'occupabilità in Europa sostenendo progetti e attività nei settori dell'istruzione, della formazione, della gioventù e lo sport. I partecipanti hanno l'opportunità di studiare, formarsi, acquisire esperienza lavorativa e volontariato all'estero e le organizzazioni partecipanti possono trarne vantaggio attraverso la collaborazione nell’ambito di partenariati transnazionali.

 

Chi può partecipare

Il Programma Erasmus+ è aperto sia a organizzazioni sia a singoli individui, l'ammissibilità varia da un'azione all'altra e da un paese all'altro.

Le singole persone possono prendere parte a numerose attività finanziate dal Programma, sebbene nella maggior parte dei casi dovranno farlo attraverso un'organizzazione che partecipa al Programma.
L'ammissibilità delle persone e organizzazioni dipende dal paese in cui risiedono.

I Paesi ammissibili si suddividono in due gruppi: i Paesi partecipanti al Programma e i Paesi partner. Mentre i primi possono partecipare a tutte le azioni del Programma Erasmus+, i secondi possono prendere parte soltanto ad alcune di esse e sono soggetti a condizioni specifiche.

Come è gestito

Il Programma Erasmus+ è gestito dalla Commissione Europea (l'organo esecutivo dell'UE), dall'Agenzia Esecutiva Europea per l'Istruzione e la Cultura (European Education and Culture Executive Agency - EACEA), dalle Agenzie Nazionali dei paesi partecipanti al Programma e dagli Uffici Nazionali di alcuni paesi partner.

La Commissione Europea si occupa della gestione generale del Programma e in particolare gestisce il bilancio, fissa le priorità e ne individua gli obiettivi e i criteri.

L'EACEA ha il compito di gestire gli elementi "centralizzati" del Programma, tra cui la sua promozione e quella delle relative opportunità, la pubblicazione degli inviti a presentare proposte, la valutazione delle richieste di sovvenzionamento, la selezione e il monitoraggio dei progetti, la divulgazione dei risultati ottenuti.

Le Agenzie Nazionali, finanziate dalla Commissione Europea, gestiscono le attività "decentrate", e in particolare forniscono informazioni sul Programma promuovendone le attività a livello locale e nazionale, ne monitorano l'attuazione e valutano le domande presentate nel proprio paese. Inoltre, sostengono i beneficiari del Programma dal momento della presentazione della candidatura fino alla conclusione del progetto.

Link utili

Link alle linee guida