Università degli Studi di Perugia

COVID-19

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019.
Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 inmateria di igiene e sanità pubblica.

A tutto il personale studente, ricercatore, docente e tecnico-amministrativo di Università, Istituti di AltaA tutto il personale studente, ricercatore, docente e tecnico-amministrativo di Università, Istituti di AltaFormazione Artistica, Musicale, Coreutica.

Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Carissime, Carissimi,

come avrete sicuramente appreso dai mezzi di informazione, il Consiglio dei Ministri ha adottato una serie di misure straordinarie a seguito dei casi di contagio di Coronavirus COVID-19 accertati in questi ultimi giorni nel nostro Paese.

La data della seconda sessione degli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di medico-chirurgo di cui all’art. 6, comma 2, del DM 422/2019, già fissata per il 28 febbraio 2020, è stata rinviata a data da destinarsi.

Si comunica che, a titolo cautelativo e in attesa di decisioni che saranno adottate dai Ministeri interessati (Ministero della Salute, Ministero dell'Università e della Ricerca, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, la mobilità in uscita del personale accademico e degli studenti dell'Università degli Studi di Perugia verso la Repubblica Popolare Cinese e Taiwan è sospesa fino a nuove indicazioni delle Autorità competenti.

Condividi su
Visualizza la versione precedente del portale