Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale
Menu

Oggetto

  1. Il presente testo definisce le condizioni generali di utilizzo e gestione delle Postazioni Internet situate presso le strutture bibliotecarie afferenti al Centro Servizi Bibliotecari (CSB);

  2. con il primo utilizzo del servizio, l'utente dichiara di aver attentamente letto ed espressamente accettato tutti i termini e le condizioni di utilizzo indicate nel presente documento e l’Informativa sul trattamento dei dati personali;

  3. in nessun caso il gestore può essere ritenuto responsabile del mancato e/o inesatto adempimento da parte dell'utente di ogni eventuale procedura di legge e regolamento in relazione al presente documento.

Durata del servizio e efficacia delle condizioni d'uso

  1. Le presenti condizioni d'uso hanno efficacia dalla data in cui il gestore avvia il servizio (di regola coincidente con la data di immatricolazione dello studente o del dipendente) sulla base e in seguito all'accettazione da parte dell'utente delle condizioni contenute nel presente documento implicitamente effettuata con il primo utilizzo del servizio stesso;

  2. il servizio potrà considerarsi naturalmente concluso, e senza obbligo alcuno per il gestore, non appena lo stato dello studente e/o del personale nei confronti dell'Ateneo venisse a mutare, ad esempio in seguito a laurea, rinunzia agli studi, mancata iscrizione, dimissioni, pensionamento, scadenza naturale del servizio per gli utenti esterni;

  3. il gestore si riserva il diritto di sospendere, interrompere o variare il servizio, in qualsiasi momento e senza preavviso, e non potrà comunque essere considerato responsabile nei confronti sia dell'utente sia di terzi per la intervenuta sospensione ovvero interruzione. In tal caso, cesserà immediatamente ogni diritto dell'utente all'utilizzazione del servizio;

  4. il gestore potrà integrare e/o modificare unilateralmente, in qualsiasi momento e senza preavviso, le condizioni e i termini del presente documento.

Obblighi dell'utente

  1. L'utente s'impegna a non consentire l'utilizzo del servizio, a qualunque titolo, a terzi, del cui comportamento in rete si assume, ai sensi delle presenti condizioni d'uso, comunque la responsabilità. L'utente si impegna altresì a utilizzare il servizio senza creare rischi o disagi per sé e per gli altri;

  2. l'utente si impegna a non utilizzare il servizio per effettuare comunicazioni che arrechino danni o turbative ai servizi di rete o a terzi o che violino le leggi e i regolamenti vigenti. In particolare, in via esemplificativa e non esaustiva, l'utente si impegna a non immettere o prelevare dalla rete, attraverso il servizio, materiale in violazione della legge sul diritto d'autore, e/o di altri diritti di proprietà intellettuale e/o industriale;

  3. l'utente si impegna ad adempiere agli obblighi e a rispettare i divieti di seguito elencati a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo:

    1. non danneggiare o manomettere le attrezzature hardware messe a disposizione;

    2. utilizzare il servizio per i fini istituzionali e personali per cui è stato concesso, in particolare si impegna a non utilizzare il servizio per fini commerciali;

    3. non collegare dispositivi non forniti dalle strutture o non preventivamente autorizzati;

    4.  non visualizzare CD/DVD diversi da quelli forniti come materiale consentito dalle strutture stesse;

    5.  non configurare client di posta elettronica;

    6.  non inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari e/o promozionali o comunicazioni ad altri utenti e/o gruppi di discussione senza che sia stato richiesto ed ottenuto il relativo consenso ovvero senza che tale invio sia stato sollecitato in modo esplicito (spam);

    7.  non compiere operazioni di sniffing (intercettazione abusiva di comunicazioni), di cracking, spamming, etc.;

    8.  non assumere alcuna condotta volta a eludere le misure organizzative e tecniche predisposte, ovvero a mutare o forzare assetti e destinazioni delle strutture e delle apparecchiature informatiche e telematiche;

    9.  non trasferire grosse moli di dati, se non effettivamente necessario;

    10.  non violare il segreto della corrispondenza personale e il diritto alla riservatezza;

    11.  non installare software senza espressa autorizzazione;

    12.  rispettare le norme di buona educazione in uso sulla rete Internet, note come "Netiquette" divenute standard nel documento noto come RFC 1855;

    13. rispettare la Acceptable Use Policy (AUP) della Rete Italiana dell'Università e della Ricerca Scientifica (GARR);

    14. rispettare le regole e le indicazioni operative che gli verranno date dal gestore;

    15.  non trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità penale o civile;

    16.  non immettere né prelevare dalla rete informazioni che possano presentare forme o contenuti di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista, diffamatorio o offensivo;

    17.  effettuare il log-out al termine della sessione di lavoro (sotto al propria responsabilità) e a non riavviare la postazione Internet;

    18. lasciare libera la Postazione Internet alla conclusione della ricerca e/o in presenza di molta affluenza nella struttura bibliotecaria.

  4. Il gestore si riserva il diritto di recedere unilateralmente e in qualsiasi momento, senza obbligo di alcuna motivazione, senza preavviso e senza dover alcun indennizzo, qualora a suo insindacabile giudizio, l'utente abbia voltato anche uno solo degli obblighi sopra indicati. Tale violazione potrà dare luogo anche a provvedimenti disciplinari e/o sanzionatori, qualora ne ricorrano i presupposti, fatte salve le ulteriori conseguenze di natura penale, civile, amministrativa della violazione compiuta.

Responsabilità

  1. L'utente è responsabile di ogni violazione delle presenti condizioni d'uso e si impegna a manlevare, sostanzialmente e processualmente, il gestore, e a tenerlo indenne da qualsiasi pretesa anche di terzi a qualsivoglia titolo, comunque avente causa della violazione delle presenti condizioni d'uso e/o dalla violazione di leggi o regolamenti o provvedimenti amministrativi. Saranno monitorate e sanzionate anche le eventuali elusioni;

  2. l'utente si assume ogni responsabilità ed onere circa il contenuto e le forme delle comunicazioni realizzate tramite il servizio e si impegna a tenere indenne il gestore da ogni pretesa o azione che dovesse essere rivolta al gestore medesimo da qualunque soggetto, in conseguenza a tali comunicazioni. Con tale presa di responsabilità, l'utente esonera espressamente il gestore da qualunque responsabilità e onere di accertamento e/o controllo al riguardo;

  3. l'utente s'impegna a tenere indenne il gestore da tutte le perdite, danni, costi e oneri, ivi comprese le eventuali spese legali, che dovessero essere sostenute dal gestore in conseguenza dell'utilizzo del servizio messo a disposizione dell'utente;

  4. il gestore non sarà responsabile verso l'utente e/o suoi aventi causa e verso terzi per i danni diretti, indiretti o consequenziali, le perdite e i costi supportati in conseguenza a sospensioni o interruzioni del servizio.

Legge applicabile e foro competente

  1. le presenti condizioni d'uso sono disciplinate dalle leggi dello Stato Italiano. Per quanto non espressamente previsto nel presente documento si applicano le norme vigenti;

  2. per tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione alle presenti condizioni d'uso, incluse le controversie nell'interpretazione, efficacia, validità ed esecuzione, sarà competente in via esclusiva il Foro di Perugia;

  3. nel caso in cui alcune disposizioni contenute nelle presenti condizioni d'uso fossero ritenute nulle e/o invalide e/o inefficaci le restanti dovranno comunque ritenersi pienamente valide ed efficaci.


Torna su
×