Università degli Studi di Perugia

Vai al contenuto principale
Menu

RELAZIONE ATTIVITA’ UFFICIO ILO E TERZA MISSIONE ANNO 2017   (pubblicata il 28/12/2017)

 

 

Rientrano nell'ambito del trasferimento della conoscenza:

  • gestione della promozione e della comunicazione dei network per la valorizzazione della ricerca universitaria;
  • organizzazione di incontri di gruppo (matching events) e individuali;
  • individuazione di soluzioni tecnologiche ad hoc per le imprese;
  • supporto tecnico-progettuale all'avvio di spin-off innovative, atte ad operare in settori ad elevato impatto tecnologico, basate sul know how universitario e il trasferimento tecnologico e che vedono la partecipazione, diretta o indiretta, dell'Università;
  • supporto organizzativo all'attività della Commissione Spin-off e della Commissione Brevetti di Ateneo;
  • assistenza nella tutela e valorizzazione dei diritti di proprietà industriale e intellettuale, brevettate e non brevettate, nonché nella stipula di contratti di ricerca con soggetti esterni che prevedano lo sfruttamento economico del know how generato;
  • attività di studio e ricerca, di informazione, di consulenza organizzativa e gestionale specializzata e assistenza tecnica, nell'ambito di azioni riguardanti l'innovazione, il trasferimento tecnologico e la ricerca applicata, a livello locale, nazionale ed internazionale;
  • promozione e organizzazione delle Business Plan Competition: "Start Cup Umbria", "PNI-Premio Nazionale per l'Innovazione", nonché adesione al Concorso "Italian Master Startup Award” (ex Start Up dell’Anno);
  • organizzazione di corsi di approfondimento, di base ed avanzati, sulle tematiche più strettamente collegate al trasferimento tecnologico, alla ricerca, alla tutela della proprietà intellettuale, alla valorizzazione dei risultati della ricerca, all'accesso alle varie fonti di finanziamento;

 

Bandi e Avvisi

- Il Forum della Borsa della Ricerca è un'iniziativa organizzata da Fondazione Emblema e Università degli studi di Salerno che si terrà dal 28 al 30 maggio a Salerno, all’interno del Campus di Fisciano.

Il Forum della Borsa della Ricerca consente a spin off, gruppi di ricerca e centri di ricerca di incontrare direttamente fondi di investimento, venture capital, finanziatori pubblici ed esponenti dei settori Ricerca & Sviluppo di grandi aziende.

I partecipanti avranno a disposizione un’agenda di incontri one to one con il network (29 maggio) e la possibilità di presentarsi durante la sessione di pitch (30 maggio) a una platea di aziende e investitori. Al termine verranno assegnati i BdR Awards – i premi della Borsa della Ricerca, patrocinati quest’anno da H-Farm, Banca Etica, IBAN - Italian Business Angels Network, ZCube Zambon Group e SellaLab.
E' richiesto il pagamento di una fee.
Per prendere parte alla sessione di pitch è necessario confermare la propria adesione entro il 30 aprile.

Per tutti i dettagli si può contattare Daniela Voto di Fondazione Emblema all’indirizzo:
d.voto@fondazioneemblema.it

Elenco delle aziende partecipanti  -  Scheda di presentazione dell'evento 

 

- Al via il Green Alley Award, la competition europea per progetti imprenditoriali sulla Circular Economy.
Il Green Alley Award si rivolge a startup e giovani imprenditori europei che abbiano sviluppato un modello di business nelle aree dell’economia circolare digitale, del riciclo e del trattamento dei rifiuti.

I sei finalisti avranno l'opportunità di partecipare ad occasioni di networking e la possibilità di presentare i loro progetti, attraverso un pitch di 5 minuti, di fronte ad una giuria di esperti e investitori e ad un pubblico internazionale.
Il vincitore verrà proclamato durante la finale di ottobre a Berlino e riceverà un premio in denaro pari a 25.000 euro.

Scadenza: 01.07.2018  PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

TRACE è un’iniziativa realizzata da Intesa Sanpaolo Innovation Center S.c.p.a. – società del Gruppo Intesa Sanpaolo - e Cariplo Factory S.r.l. con l’obiettivo di valorizzare gli attori e i protagonisti dell’economia circolare in Italia, promuovendo la condivisione di progetti innovativi su temi Circular Economy che contribuiscano concretamente allo sviluppo economico del Paese.

Scadenza: 13 maggio 2018

BANDO

 

- Dopo il successo delle prime due edizioni, Novartis e Fondazione Cariplo, in collaborazione con Cariplo Factory, lanciano la terza edizione di BioUpper, che quest’anno vede anche la partecipazione di IBM.

La Call for Ideas si rivolge a ricercatori, giovani talenti, aspiranti imprenditori e a tutti coloro che progettano di tradurre un’idea biotech in impresa, con l’obiettivo di aiutarli a elaborare progetti innovativi di prodotto e/o di processo nel campo delle Scienze della Vita.

La giuria selezionerà dieci progetti che avranno accesso al programma di accelerazione che coinvolgerà un'ampia rete di acceleratori e incubatori sparsi su tutto il territorio nazionale.
I tre progetti vincitori della Call for Ideas riceveranno un premio di 180mila euro in servizi ciascuno, per un totale di 540mila euro, da investire per lo sviluppo del proprio progetto sul mercato.

Scadenza: 5 giugno 2018

BANDO E REGOLAMENTO (prendere in considerazione solo il bando relativo alla Call for Ideas) - PRESENTAZIONE 

 

- Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF) ha pubblicato un BANDO per il finanziamento di progetti innovativi, relativi alla ricerca e allo sviluppo tecnologico, finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari. 

Possono presentare proposte progettuali:
• enti pubblici, università, organismi di diritto pubblico e soggetti a prevalente partecipazione pubblica
• associazioni, fondazioni, consorzi, società, anche in forma cooperativa e imprese individuali
• una aggregazione, nelle forme consentite dalla vigente normativa, anche temporanea o nella forma di start up, di due o più dei soggetti sopra individuati
• una rete di imprese, come definita dalla normativa vigente
• soggetti iscritti all’Albo nazionale ed agli Albi delle Regioni e delle Province autonome dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile

Il bando 2018 prevede uno stanziamento complessivo di 700 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro.

Scadenza: 10 maggio 2018
COMUNICATO MIPAAF

 

- Open innovation e internazionalizzazione: lanciato il Premio Gaetano Marzotto 2018, la competizione che premia ogni anno innovatori in grado di far convivere innovazione, impresa e società, creando una sinergia concreta tra il mondo dell’innovazione e quello dell’industria.

Al premio posso partecipare persone fisiche, team di progetto, startup, imprese già costituite, cooperative e associazioni, che abbiano una nuova idea imprenditoriale in grado di generare una ricaduta economica e un impatto sociale positivo principalmente sul territorio italiano, con capacità di crescita internazionale.
La competizione mette a disposizione un montepremi complessivo di oltre due milioni e mezzo di euro, tra premi in denaro e percorsi di affiancamento, ripartito in 15 categorie di Concorso.

Per partecipare è necessario compilare il form online entro il 14 maggio 2018.

REGOLAMENTO - MAGGIORI INFORMAZIONI

 

Chiesi, azienda farmaceutica internazionale con sede a Parma, con 80 anni di esperienza nel settore dei farmaci innovativi, è alla ricerca di PMI europee con soluzioni per rivoluzionare l’assistenza neonatale, in collaborazione con eHealth Hub e il suo servizio Solution Match.

Il progetto eHealth HUB, finanziato nell’ambito del programma Horizon 2020 Sfida Sociale Salute, si rivolge a start up e PMI europee del settore eHealth offrendo servizi business-oriented per supportare il processo di commercializzazione di dispositivi eHealth e fornendo un supporto normativo nell’ambito di un quadro estremamente complesso.

Termine per la presentazione della domanda: 18 aprile 2018
PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

- Cariplo Factory e Fondazione Social Venture Giordano sono promotori di Get it!, il progetto nato per sostenere la crescita e sviluppo dell’ecosistema imprenditoriale, dei progetti e delle start-up ad impatto sociale, ambientale e culturale.
Get it! prevede la realizzazione di cinque Call For Impact che si rivolgono ad aspiranti imprenditori (singolarmente o in team), start-up e imprese che promuovano innovazione sociale, culturale e ambientale economicamente sostenibili. Le prime 4 (quattro) Call For Impact avranno cadenza trimestrale mentre la quinta call sarà sempre aperta e rivolta anche verso l'estero.

• Call For Impact 1 – Welfare, Health & Wellness (aperta fino al 30 aprile)
• Call For Impact 2 – Turismo Sostenibile/Accessibile e Valorizzazione del Patrimonio Culturale
• Call For Impact 3 – Smart Cities & Mobility Action, Food & Environment
• Call For Impact 4 – Education & Job Opportunities
• Call For Impact 5 – KETs (Key Enabling Technologies) per la Social Innovation

Per partecipare a Get it! gli interessati dovranno presentare la propria candidatura attraverso la compilazione della rispettiva Application form on line.

 COMUNICATO STAMPA  -  BANDO  -  SCHEDA SINTETICA

 

Fondazione Unipolis ha lanciato il bando nazionale Culturability – rigenerare spazi da condividere per sostenere progetti innovativi in ambito culturale e creativo che favoriscano processi di rigenerazione, recupero e rivitalizzazione di spazi dismessi o con altre destinazioni d’uso.

Al bando possono partecipare: organizzazioni non profit, cooperative culturali e sociali, imprese private che operano in campo culturale, reti di partenariato fra questi soggetti e team informali composti prevalentemente da giovani under 35.

Sono messe a disposizione risorse per complessivi 450 mila euro.
Saranno selezionati 15 progetti che beneficeranno di una prima fase di attività di formazione, incontri e mentoring. A seguito della presentazione di un più completo dossier, fra questi verranno selezionati 6 progetti, che beneficeranno di un contributo economico a fondo perduto di 50.000 euro ciascuno, per implementare le attività proposte per lo sviluppo del progetto.

Scadenza: 22/04/2018     TUTTE LE INFO

 

European Health Catapult: supporto alle start-up e pitch competition
Nel quadro di finanziamento di EIT Health - Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione per una vita sana e l'invecchiamento attivo (KIC Health) nell'ambito dell'Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT) - sono invitate SME, spinoff, startup operanti nei settori Medtech, Biotech and Digital Health a presentare candidature alla call.
Partecipare ad European Health Catapult consente, tra l’altro, di ricevere grant per lo sviluppo del business, trasferimento di conoscenze e networking internazionale; potenziale accesso alla rete internazionale di aziende di punta operanti nei settori Medtech, Biotech, pharma.
Scadenza: 27/04/2018

 

- Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf) ha pubblicato il bando per i contratti di filiera e di distretto 2015-2020. L'obiettivo è sostenere investimenti di rilevanza nazionale nel settore agricolo, agroalimentare e delle agroenergie promuovendo l'integrazione delle politiche di investimento dei diversi attori della filiera. Tra gli interventi ammissibili alle agevolazioni ci sono i progetti di ricerca e sviluppo nel settore agricolo.

Le domande andranno inviate al Ministero a partire dal 29 gennaio 2018. Bando a sportello. Per maggiori INFO

 

-  Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) con decreto del 25/10/2017 ha rifinanziato con 206 milioni di euro le agevolazioni in favore di progetti di ricerca e sviluppo realizzati nell’ambito di accordi con le Regioni interessate, denominati “ACCORDI PER L'INNOVAZIONE”. Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese di qualsiasi dimensione, con almeno due bilanci approvati, che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane o di servizi all’industria nonché attività di ricerca. Le imprese proponenti possono presentare progetti anche in forma congiunta tra loro e/o con Organismi di ricerca, fino a un numero massimo di cinque co-proponenti. I progetti devono prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a 5 milioni di euro e non superiori a 40 milioni di euro e avere una durata non superiore a 36 mesi.

Come funziona:
• i soggetti proponenti devono presentare al Ministero dello sviluppo economico una proposta progettuale;
• il Ministero, ricevuta la proposta progettuale, provvede ad avviare la fase di interlocuzione con le Regioni e a valutare la validità strategica dell’iniziativa;
• nel caso in cui le valutazioni si concludano con esito positivo si procede alla definizione dell’Accordo per l’innovazione.

Con la stipula dell’accordo, le imprese non maturano il diritto alle agevolazioni che restano subordinate alla presentazione dei progetti esecutivi ed alla successiva valutazione da parte del Soggetto gestore.

I soggetti interessati devono presentare la proposta progettuale unitamente alla scheda tecnica in via esclusivamente telematica all’indirizzo PEC dgiai.segreteria@pec.mise.gov.it   

Il Bando è a sportello. Per tutte le INFO

 

- Opportunità per startup tech e non tech nell'ambito di SmartEEs, il Programma dedicato alle flexible electronics technologies finanziato da Horizon 2020 che ha l'obiettivo di fornire supporto alle aziende innovative per accedere a nuovi mercati e far crescere le loro attività integrando tecnologie elettroniche flessibili in prodotti e servizi avanzati.

Scadenze:
19/03/2018 : 1° cut off
20/07/2018 : 2° cut off
16/11/2018 : 3° cut off
19/04/2019 : 4° cut off
20/09/2019 : 5° cut off

 Per maggiori INFO

 

 

HORIZON 2020 – SME INSTRUMENT – H2020-SMEINST-2016-2017. Lo SME Instrument di Horizon 2020 sostiene le piccole e medie imprese dell’Ue che intendono sviluppare un progetto di eccellenza nel campo dell’innovazione con una dimensione europea e ad elevato impatto economico. Per maggiori INFO

 

MIPAAF-ISMEA: Misure in favore dell’autoimprenditorialita’ in agricoltura e del ricambio generazionale. Per maggiori INFO

 

INVITALIA: SELFIEMPLOYMENT. SELFIEmployment è il nuovo fondo rotativo nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e gestito da Invitalia. Per maggiori INFO

 

- AUTOIMPRENDITORIALITA’: BANDO NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO. Agevolazioni finanziarie per la creazione di imprese o l’ampliamento di quelle già esistenti a condizione che la loro maggioranza, numerica e di capitali, sia detenuta da giovani residenti nei territori agevolati. Per maggiori INFO

 

MISE: CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE COOPERATIVE. Sono stati approvati i termini e le modalità per la presentazione delle domande a valere sul regime di aiuto per la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione. Per maggiori INFO

 

- MISE: Nuovo regime di aiuto Smart&Start per la concessione di agevolazioni alle start-up innovative. Secondo quanto stabilito dalla Legge di Bilancio, per il finanziamento delle iniziative di cui al bando in oggetto e’ autorizzato lo stanziamento di 47,5 milioni di euro per l’anno 2017 e 47,5 milioni di euro per l’anno 2018. Per maggiori INFO

 

FONDO START UP PER INTERNAZIONALIZZAZIONE EXTRA UE. Bando per il sostegno delle pmi relativamente alla fase di avvio di progetti di internazionalizzazione sui mercati al di fuori dell’Unione europea. Per maggiori INFO

 

TTVENTURE: VENTURE CAPITAL PER FAVORIRE IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO. Nuovo fondo chiuso italiano dedicato al trasferimento dei risultati della ricerca tecnologica alle imprese. Per maggiori INFO

 

SIMEST: FONDO DI VENTURE CAPITAL PER START UP. Fondo per il sostegno degli investimenti in paesi extra UE, mediante l’accesso a risorse finanziarie complementari a condizioni favorevoli. Per maggiori INFO

 

MIPAAF-ISMEA: FONDO DI INVESTIMENTO NEL CAPITALE DI RISCHIO. Lo strumento mira a supportare i programmi di investimento di piccole e medie imprese operanti nei settori agricolo, agroalimentare, della pesca e dell’acquacoltura. Per maggiori INFO

 

- MISE: BANDO PER IL MICROCREDITO A FAVORE DI INIZIATIVE IMPRENDITORIALI. Bando per il microcredito a sostegno di progetti di avvio o sviluppo di un’attività di lavoro autonomo o di una microimpresa. Per maggiori INFO

 

- MISE – FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER IMPRESE E COOPERATIVE SOCIALI. Il regime di aiuto prevede la concessione di finanziamenti agevolati per programmi di investimento finalizzati alla creazione o allo sviluppo di imprese sociali. Per maggiori INFO

 

MISE: REGIME DI AIUTO PER L’ECONOMIA SOCIALE – FRI E FCS. Le agevolazioni sono destinate a programmi di investimento per la creazione o per lo sviluppo di imprese sociali. Per maggiori INFO

 

- Nuovo premio di Horizon 2020: Zero Power Water Monitoring

Il premio sarà assegnato a prototipi funzionanti progettati per acquisire, monitorare, comunicare e analizzare in modo efficiente le informazioni sulle risorse idriche in ambienti naturali o artificiali.

La competizione si aprirà ufficialmente il 19 dicembre 2017 e sarà possibile candidare la propria soluzione innovativa fino all'11 settembre 2018.

 

  

- La Commissione europea pubblica quattro inviti a presentare proposte al fine di concedere sovvenzioni a progetti in materia di reti transeuropee di telecomunicazione nel quadro del meccanismo per collegare l’Europa (Connecting Europe Facility, CEF) per il periodo 2014-2020.

 Per maggiori INFO

 

- BOB "Best of Biotech - get your business started" concorso internazionale per business plan nell’area delle scienze della vita.  Per maggiori INFO   

Entry Point italiani:

Fabrizio Conicella – conicella@bioindustrypark.it

Alberto Baldi - baldi@bioindustrypark.it

 

 - Regione Umbria: Bando per la concessione degli aiuti per l’avviamento di imprese condotte da giovani agricoltori a valere sulla misura 6, intervento 6.1.1 del PSR Umbria 2014-2020, con possibilità di attivazione del Piano Integrato Aziendale (PIA) in modalità “Pacchetto Giovani”. Le domande possono essere presentate con modalità “a sportello”, fino all’esercizio finanziario 2020, tramite il portale SIAR al sito http://www.siar.umbria.it/accesso. Per maggiori INFO

 

Start up innovative

  • Startup innovative, secondo report del Mise

  • Al fine di promuovere, su tutto il territorio nazionale, le condizioni per la diffusione di nuova imprenditorialità e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico e di valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata, con decreto del Ministro dello sviluppo economico 24 settembre 2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 264 del 13 novembre 2014, è stato riordinato il regime di aiuto denominato Smart&Start, che è ora finalizzato a sostenere la nascita e lo sviluppo delle start-up ed è applicabile sull’intero territorio nazionale.

  •  Smart&Start Italia sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico per stimolare una  nuova cultura imprenditoriale legata all’ economia digitale, per valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica e per incoraggiare il rientro dei «cervelli» dall’estero. Soggetto gestore dell’intervento è Invitalia S.p.a., alla quale sono pertanto affidati gli adempimenti tecnici e amministrativi riguardanti l’istruttoria delle domande, la concessione e l’erogazione delle agevolazioni e l’effettuazione di monitoraggi, ispezioni e controlli.

Contatti

Ufficio ILO e Terza Missione
Telefono
(+39) 075 585 2222-2316
Fax
(+39) 075 585 2222
E-mail
ufficio.ilo@unipg.it

Info pagina

Referente di sezione

Prof. Loris Lino Maria Nadotti
(Delegato per il settore Brevetti, innovazione e trasferimento tecnologico)

Ultimo aggiornamento
19/4/2018

Torna su
×