Università degli Studi di Perugia

Gli spin off della ricerca pubblica sono imprese nate per valorizzare i risultati della ricerca svolta presso le Università e gli enti pubblici, con il contributo diretto di docenti e ricercatori. Il progetto imprenditoriale può prevedere o meno l'utilizzo di diritti di proprietà industriale appartenenti all'ente di emanazione, il quale può partecipare al capitale sociale dell'impresa.

Secondo una definizione più essenziale, lo spin off della ricerca pubblica è un'impresa operante in settori high-tech costituita da (almeno) un professore/ricercatore universitario o da un dottorando/contrattista/studente che abbia effettuato attività di ricerca pluriennale su un tema specifico, oggetto di creazione dell'impresa stessa (Piccaluga e Balderi)

Commissione Spin off

La Commissione Spin Off, nominata con DR n. 40 del 16/01/2020, è così composta:

  • Magnifico Rettore Prof. Maurizio Oliviero (Presidente)
  • Delegato del Rettore al Settore Terza Missione Prof.Gabriele Cruciani
  • Prof. Giorgio Baldinelli
  • Prof. Francesco Galli
  • un membro esperto nel settore di attività di interesse dello Spin Off costituito o costituendo, individuato dal delegato del Rettore al trasferimento tecnologico tra i dipendenti dell’Università oppure tra quelli di altre università italiane, secondo il principio di reciprocità (membro variabile)

Riferimenti normativi

  • DECRETO 10 agosto 2011, n.168
    Regolamento concernente la definizione dei criteri di partecipazione di professori e ricercatori universitari a societa' aventi caratteristiche di spin off o start up universitari in attuazione di quanto previsto all'articolo 6, comma 9, della legge 30 dicembre 2010, n. 240.
  • LEGGE 30 dicembre 2010, n.240
    Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento,nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario (art. 6 comma 9)
  • D.M. 8 Agosto 593/2000
    Modalità procedurali per la concessione delle agevolazioni previste dal decreto legislativo 27 Luglio 1999 n. 297.
  • D.Lgs. 297/1999
    Riordino della disciplina e snellimento delle procedure per il sostegno della ricerca scientifica e tecnologica, per la diffusione delle tecnologie, per la mobilità dei ricercatori.
Condividi su
Visualizza la versione precedente del portale