Università degli Studi di Perugia

Secondo quanto previsto dalla CARTA DEI DIRITTI DEGLI STUDENTI, gli studenti che attestino, con opportuna certificazione, la loro condizione di lavoratori:

  • possono concordare con le strutture didattiche competenti le modalità di didattica, di studio, d’esame, adeguate alle loro esigenze. Qualora, nel corso dell'anno accademico, sopraggiungano mutamenti inerenti la sua condizione lavorativa, lo studente lavoratore ha facoltà di modificare ulteriormente il piano di studi precedentemente concordato;
  • ai sensi della normativa vigente, hanno diritto di vedersi riconosciute le attività lavorative svolte come attività di tirocinio, purché attinenti alle finalità didattiche del Corso di Laurea di appartenenza, previo parere della struttura didattica competente;
  • hanno diritto di concordare con il docente un orario di ricevimento che tenga conto delle esigenze di entrambi.

Nessuna distinzione né riguardo al programma né alla modalità d’esame può essere operata fra studenti lavoratori e non.

Gli studenti lavoratori possono inoltre richiedere l'iscrizione ad un corso di studio a tempo parziale oppure optare per l'iscrizione ai singoli insegnamenti.

Condividi su