Università degli Studi di Perugia

Insegnamento GLOBALIZZAZIONE E SVILUPPO ECONOMICO LOCALE

Nome del corso Relazioni internazionali
Codice insegnamento A001433
Curriculum Cooperazione internazionale e state building
Docente responsabile Luca Pieroni
Docenti
  • Lucia Mangiavacchi (Codocenza)
  • Mirella Damiani (Codocenza)
Ore
  • 42 Ore (Codocenza) - Lucia Mangiavacchi
  • 21 Ore (Codocenza) - Mirella Damiani
CFU 9
Regolamento Coorte 2020
Erogato Erogato nel 2020/21
Erogato altro regolamento
Informazioni sull'attività didattica
Attività Caratterizzante
Ambito Economico
Settore SECS-P/01
Periodo Secondo Semestre
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento Italiano
Contenuti Nel corso verranno affrontati con lezioni di tipo magistrale i temi della crescita e dello sviluppo economico, della povertà, della distribuzione del redditto e del ruolo del capitale umano.
Testi di riferimento Krugman, P., Obstfeld, M., & Melitz, M. (2017). Economia Internazionale. Decima Edizione, Pearson.

Letture:

Dei Ottati, G. (2017). Marshallian Industrial Districts in Italy: the end of a model or adaptation to the global economy?. Cambridge Journal of Economics, 42(2), 259-284.

Baldwin, R (2013), Trade and Industrialisation after Globalisation's 2nd Unbundling: How Building and Joining A Supply Chain Are Different and Why It Matters, NBER No. 17716.
Obiettivi formativi (i) Conoscenza delle principali teorie della crescita economica e dello sviluppo.
(ii) Concettualizzazione dell’idea di qualità di vita e della sua possibile misurazione.
(iii) Conoscenza dei dati e metodi per la misurazione del benessere economico, della povertà e diseguaglianza.
(iv) Fornire gli strumenti necessari alla comprensione e all’analisi critica di articoli accademici e rapporti istituzionali su sviluppo, povertà e diseguaglianze.
Prerequisiti Nozioni di base di microeconomia, matematica e statistica.
Metodi didattici Gli argomenti verranno sviluppati argomenti verranno sviluppati con lezioni di tipo magistrale. Ci saranno anche delle lezioni organizzate come "flipped classroom": in questo caso gli studenti dovranno leggere alcuni articoli accademici e discuterli in classe.
Altre informazioni Per gli studenti che svolgono l'esame da 9 crediti verranno svolti dei seminari di approfondimento sui diversi argomenti del corso.
Modalità di verifica dell'apprendimento Consegna di una elaborato (paper) su un tema a scelta fra i contenuti del corso da concordare con la docente (1/3 del voto finale) e consegnare alla fine del corso. Prova scritta (2/3 del voto finale) su tutti i contenuti del corso nelle date degli appelli.
Programma esteso 1. Teorie della crescita economica: (i) La teoria neoclassica e il modello di crescita di Solow. (ii) Modello di Ramsey. (iii) Teorie di crescita endogena.
2. Crescita e sviluppo: (i) sviluppo come crescita di qualità (sostenibilità sociale e ambientale), (ii) indicatori di crescita e sviluppo a livello mondiale, (iii) istituzioni e sviluppo, (iv) capitale sociale e sviluppo, (v) sviluppo e migrazioni internazionali (vi) sviluppo e capitale umano.
3. Benessere economico: (i) quadro concettuale, (ii) misurazione e (iii) dati.
4. Diseguaglianze: (i) diseguaglianza nella distribuzione del redditto e della ricchezza, (ii) diseguaglianza di opportunità, (iii) diseguaglianza di genere.
5. Povertà: (i) linee di povertà, (ii) indici, (iii) multidimensionalità.
6. Povertà, diseguaglianze e sviluppo. (i) la relazione fra crescita, povertà e diseguaglianza, (ii) politiche per la riduzione della povertà e diseguaglianza.
7. Capitale umano: (i) rendimento dell'istruzione, (ii) il capitale umano e la famiglia, (iii) il capitale umano e lo sviluppo economico.
Condividi su
Visualizza la versione precedente del portale