Università degli Studi di Perugia

Insegnamento RISCHIO SISMICO E GEOTECNICO

Nome del corso di laurea Ingegneria della sicurezza per il territorio e il costruito
Codice insegnamento A002267
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Manuela Cecconi
CFU 11
Regolamento Coorte 2021
Erogato Erogato nel 2021/22
Erogato altro regolamento
Periodo Annuale
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa integrata
Suddivisione

SICUREZZA GEOTECNICA

Codice A002269
CFU 5
Docente responsabile Manuela Cecconi
Docenti
  • Manuela Cecconi
Ore
  • 32 Ore - Manuela Cecconi
Attività Caratterizzante
Ambito Ingegneria della sicurezza e protezione civile, ambientale e del territorio
Settore ICAR/07
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Lingua insegnamento Italiano
Contenuti Richiami di meccanica delle terre ed elementi di meccanica delle rocce.
Geotecnica sismica.
Analisi della stabilità delle opere geotecniche (fondazioni, opere di sostegno, opere di materiali sciolti, scavi) in condizioni statiche e sismiche.
Criteri di progettazione degli interventi per la messa in sicurezza di opere e sistemi geotecnici.
Aspetti normativi.
Testi di riferimento 1. Dispense a cura del docente.
2. Geotecnica di R. Lancellotta, edito da Zanichelli.
3. Meccanica delle Rocce_Teoria e Applicazioni nell'Ingegneria_a cura di
Rotonda T. et al (Hevelius Edizioni_Edizioni Efesto)
4. "Geotechnical Earthquake Engineering" di Kramer, 1996, Prentice Hall.
5. Articoli specialistici di approfondimento.
6. Norme Tecniche 2018
Obiettivi formativi Apprendimento dei concetti di base dell’Ingegneria Geotecnica relativamente alla sicurezza delle opere e dei sistemi geotecnici in depositi di terreni e ammassi rocciosi, in condizioni statiche e sismiche.
Prerequisiti Al fine di comprendere pienamente i contenuti trattati e gli obiettivi di apprendimento di questo Insegnamento, lo Studente deve possedere
all'inizio delle lezioni le conoscenze degli argomenti trattati nei corsi di Geotecnica, propri della Laurea Triennale in Ingegneria Civile (L-7).
Metodi didattici Il corso prevede lezioni frontali e lezioni erogatae in modalità e-learning, caricate sulla piattaforma Unistudium, insieme ad altri materiali didattici; nello specifico il corso è così organizzato:

Lezioni frontali in modalità didattica convenzionale (4 ore settimanali) per un totale di 24 ore, sui seguenti argomenti: comportamento meccanico dei terreni, geotecnica sismica, caratterizzazione geotecnica; prove i sito e prove di lab.; risposta sismica locale.

Lezioni in teledidattica sui seguenti argomenti: tipologia di opere e sistemi geotecnici; criteri di rogettazione e verifiche di sicurezza in condizioni statiche e sismiche; esempi di calcolo. Il materiale didattico completo è disponibile sul sito Unistudium. Per l'a.a. 21_22, le video-lezioni, già disponibili sulla piattaforma Unistudium subiranno un aggiornamento.
E' prevista una escursione didattica in sito.
Altre informazioni Frequenza facoltativa, ma fortemente consigliata.
Modalità di verifica dell'apprendimento La verifica degli obiettivi formativi dell’insegnamento (esame) prevede la
sola prova orale.
Questa consiste in una discussione della durata non superiore a circa 45
minuti finalizzata ad accertare:
a) il livello di conoscenza dei contenuti teorico-metodologici;
b) il livello di competenza nell’esporre le possibili soluzioni nella
progettazione degli interventi per la messa in sicurezza di opere e sistemi
geotecnici in zona sismica.
La prova orale ha anche l’obiettivo di verificare la capacità dello studente
di esporre con proprietà di linguaggio i temi proposti dalla Commissione e
di sostenere un rapporto dialettico durante la discussione.
Per informazioni sui servizi di supporto agli studenti con disabilità e/o DSA
visita la pagina http://www.unipg.it/disabilita-e-dsa
Programma esteso Richiami di meccanica delle terre; comportamento meccanico di terreni
naturali.
Meccanica delle rocce: dalla scala dell'elemnto di volume (materiale roccioso) alla scala dell'ammasso.
Caratterizzazione geotecnica.
Geotecnica sismica. Sperimentazione in sito e prove di laboratorio. Caratterizzazione dinamica dei terreni.
Definizione azione sismica per le opere e i sistemi geotecnici.
Aspetti normativi.
Analisi della stabilità di versanti naturali e fronti di scavo in terre e rocce e interventi per la messa in sicurezza.
Criteri di progettazione di opere geotecniche (opere di sostegno, fondazioni) e interventi per la messa in sicurezza.
Metodi pseudostatici e metodi agli spostamenti.
Esempi di calcolo e casi studio.

SISMOLOGIA E RISCHIO SISMICO

Codice A002268
CFU 6
Docente responsabile Francesco Ponziani
Docenti
  • Francesco Ponziani
Ore
  • 36 Ore - Francesco Ponziani
Attività Caratterizzante
Ambito Ingegneria della sicurezza e protezione civile, ambientale e del territorio
Settore GEO/11
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Condividi su