Università degli Studi di Perugia

Studio sul microbiota intestinale illustrato a “L’Uovo di Colombo

   

Studio Unipg sul microbiota intestinale ottiene importante finanziamento internazionale se ne parla “L’Uovo di Colombo”, programma radiofonico di divulgazione scientifica dell’Ateneo di Perugia - Giovedì 21 aprile 2022, ore 19, su Umbria Radio InBlu  


Giovedì 21 aprile, alle ore 19, sulle frequenze di Umbria Radio InBLu e in contemporanea sull’account Facebook dell’emittente, la professoressa Luigina Romani, Ordinario del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Sezione di Patologia, sarà ospite de “L’Uovo di Colombo”, il programma radiofonico dedicato alla divulgazione della ricerca scientifica dell’Università degli Studi di Perugia: parlerà del finanziamento ottenuto dalla Oxalosis and Hyperoxaluria Foundation (OHF) americana per un progetto scientifico che permetterà di decifrare il ruolo del microbiota intestinale nel contesto dell'iperossaluria, al fine di identificare nuovi fattori prognostici nonché terapie innovative basate, per l’appunto, sul microbiota. 

Insieme all’ ospite in studio, ci sarà il contributo in esterna del Dott. Claudio Costantini, ricercatore della Sezione di Patologia e ideatore del progetto di ricerca, e della Dott.ssa Emilia Nunzi, ricercatrice della sezione di Genomica, entrambi afferenti al Dipartimento di Medicina e Chirurgia, che partecipano entrambi all’sviluppo dello studio.

 “L’Uovo di Colombo” va in onda a Perugia sui 92.000Mz e a Terni sui 105.300Mz e sul canale Facebook @umbriaradioinblu.  Il programma è realizzato nell’ambito delle attività di divulgazione scientifica coordinate dal Prof. Roberto Rettori, delegato rettorale per il settore Orientamento, tutorato e divulgazione scientifica ed è condotto in studio dalla giornalista Laura Marozzi. Le puntate possono essere riascoltate e riviste alla pagina YouTube ufficiale Unipg.    

La replica del programma andrà in onda sulle frequenze di Umbria Radio InBlu sabato 23 aprile 2022, alle ore 12.    

l uovo di colombo

 

Condividi su
Visualizza la versione precedente del portale