Università degli Studi di Perugia

Successo per il Career Day 2022 Unipg

Successo per il Career Day 2022 Unipg
Rettore Oliviero: “L'Ateneo impegnato a far incontrare studentesse e studenti con il territorio e il mondo del lavoro”
 


In corso oggi presso il Complesso Monumentale di San Pietro, in Borgo XX Giugno, a Perugia, l’edizione 2022 del Career Day, organizzato dall’Università degli Studi di Perugia con la partecipazione 43 aziende operanti sul territorio umbro, in ambito nazionale e internazionale.  

Il Magnifico Rettore, Prof. Maurizio Oliviero, ha aperto la sessione inaugurale dell’evento, sottolineando come: “Il Career Day, così come il complesso di attività realizzate dall’Ateneo nell’ambito del job placement siano importanti non solo per le studentesse e gli studenti, ma anche per il nostro territorio, in quanto finalizzate ad aprire nuove traiettorie di collaborazione tra la formazione universitaria e il mondo produttivo e imprenditoriale. L’Università degli Studi di Perugia negli ultimi due anni, infatti – ha proseguito il Rettore - non si è limitata a impegnarsi al fine di intercettare le esigenze e le nuove professionalità necessarie a un mercato del lavoro in continua evoluzione, ma ha voluto porsi in una posizione di ascolto nei confronti del territorio e delle sue aziende. La nostra ambizione, infatti, non è soltanto quella di formare i giovani, ma intendiamo fornire loro gli strumenti che li renderanno competitivi, innanzitutto sul nostro territorio, poi in Italia e, con grande orgoglio, anche all'estero. Con soddisfazione abbiamo analizzato l’ultimo Rapporto Almalaurea, che afferma che l’80% dei laureati dell’anno 2021 ha già trovato lavoro a tempo indeterminato e che quasi la totalità di questi è impiegato proprio nei settori attinenti al percorso di studio concluso con successo presso l’Università degli Studi di Perugia. Si tratta di un risultato importante – ha concluso il Magnifico Rettore -, che dà conto della validità di questa nuova prospettiva, che vede il nostro Ateneo intercettare e fornire valide risposte alle esigenze delle aziende e degli imprenditori di oggi”. 

Il tavolo inaugurale è stato coordinato dal Prof. Roberto Rettori, Delegato rettorale per il Settore Orientamento, Tutorato e Divulgazione Scientifica, il quale ha in primo luogo ringraziato tutti i Referenti di Dipartimento per il Job Placement e il personale che, a vario titolo, ha contribuito all’organizzazione dell’evento. “Dopo due anni il Career Day è tornato in presenza ed è significativo il gran numero di studentesse e studenti, di laureati e laureate che hanno scelto di essere qui con noi oggi - ha sottolineato Rettori -. L’Università degli Studi di Perugia, anche in questi anni difficili di pandemia, ha sempre sostenuto e accompagnato coloro che si affacciavano al mondo del lavoro: si tratta, infatti, di un’azione irrinunciabile per l’Ateneo. La governance Unipg, con il servizio di Job Placement, si è sempre adoperata, con un impegno quotidiano, grazie a tirocini, webinar, stage in azienda, per consentire a studentesse e studenti di integrare quanto appreso nelle aule con gli aspetti pratici e concreti che si presentano nel mondo lavorativo”.  

È quindi intervenuto il Prof. Gaetano Martino, direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali (DSA3), che ha portato il saluto agli intervenuti, ricordando anche il consolidato impegno del DSA3 nel consentire agli studenti e alle studentesse lo scambio di esperienze in ambito aziendale. 

Un rappresentante del Comune di Perugia ha quindi portato il saluto dell’Amministrazione municipale, sottolineando la forte e costruttiva collaborazione attiva con lo Studium. A conclusione della sessione inaugurale, il Dott. Francesco Mezzanotte, Dirigente Tecnico dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, ha presentato ai giovani e alle giovani presenti il tema “Come diventare docente di scuola in Italia”. 

Il Career Day 2022, che si protrarrà fino alle ore 17.30 di oggi, permetterà agli studenti e alle studentesse, laureati e laureate, di dialogare con i referenti delle aziende partecipanti, di proporre il proprio curriculum, nonché di svolgere interviste e colloqui conoscitivi.  

Le imprese, a loro volta, hanno la possibilità di illustrare le opportunità di carriera al proprio interno e le modalità di selezione, grazie ad oltre 25 presentazioni aziendali. 

Nel primo chiostro presenti anche gli stand del Comune di Perugia, dell’Agenzia Regionale Politiche Lavoro, dei Carabinieri - Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e della Soprintendenza Archivistica Bibliografica dell'Umbria, di Confindustria Umbria, Confcommercio Umbria, CGIL, CISL, UIL, Virgilio 2090 - Rotary distretto 2090, consentendo così di fornire un’ampia informazione sulla spendibilità delle competenze universitarie non solo nei diversi ambiti aziendali, ma anche nel settore pubblico. 

All’indirizzo https://careerday.unipg.it/2022/ è possibile consultare l’elenco delle istituzioni e delle associazioni che sono intervenute e dei relativi siti per conoscere le opportunità di politica attiva del lavoro utili a promuovere l'occupazione e l'inserimento lavorativo dei laureati, oltre che i progetti di neoimprenditorialità e i percorsi di carriera in specifici settori pubblici. Per le aziende, si possono ottenere informazioni dalle pagine web di ciascuna con lo short profile e gli ambiti di riferimento disciplinare ai quali sono interessate. 

“Career Day 2022. I giovani incontrano il lavoro”, promosso dall’Ateneo perugino, è realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali e la Fondazione per l’Istruzione Agraria e con il patrocinio di Regione Umbria, Comune di Perugia, ARPAL Umbria, Confindustria Umbria, Confcommercio Umbria. 

tavolo aula magna dsc 7023

(Nella foto, da sinistra: il Professore Gaetano Martino, il Professore Roberto Rettori, il Magnifico Rettore, il rappresentante del Comune di Perugia e il Dottore Francesco Mezzanotte)

Condividi su