Università degli Studi di Perugia

Convegno "La ricerca educativa per la formazione degli insegnanti"

“La ricerca educativa per la formazione degli insegnanti” - 27-28 ottobre, Aula Magna dell’Università degli Studi di Perugia


Quale la situazione attuale della scuola italiana? Cosa ne pensano i protagonisti? Quali esigenze di formazione derivano dai cambiamenti che i sistemi di istruzione si trovano ad affrontare? Quale idea di professionalità dell’insegnante vogliamo veicolare? Quali sono i bisogni formativi avvertiti dagli insegnanti di oggi? Quali logiche, modalità e metodi formativi utilizzare? E quali obiettivi formativi perseguire? 

Saranno i temi affrontati dal convegno “La ricerca educativa per la formazione degli insegnanti”, in programma a Perugia, giovedì 27 e venerdì 28 ottobre 2022, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Perugia.  

“In questo momento storico la formazione degli insegnanti è un tema decisivo – sottolinea il Prof. Federico Batini, organizzatore della due giorni -: al convegno di Perugia sono confermati tutti i maggiori esperti di ogni tematica strategica, dalla valutazione alla dispersione scolastica, alle varie didattiche per le varie discipline, alla ricerca basata sulle evidenze.  L’incontro vuole presentare un panorama delle conclusioni e delle evidenze che la ricerca educativa ha prodotto in questi ultimi 20 anni e che sarebbero utili nella progettazione della formazione degli insegnanti. I relatori confermati – conclude il Prof. Batini - sono i riferimenti più importanti di ogni tema e vengono trattati tutti gli argomenti in cui la ricerca educativa può dare un contributo per la formazione degli insegnanti; è un convegno molto rilevante dal punto di vista scientifico, ma anche ‘politico’, di come cioè la ricerca può suggerire orientamenti e scelte alla politica”. 

Il convegno avrà una particolare attenzione per il contributo che la ricerca educativa e didattica, specialmente di quella che si pone in dialogo con la pratica professionale, potrebbe dare alla formazione iniziale degli insegnanti dei vari gradi di istruzione, in dialogo con i corsi di laurea in scienze dell’educazione e scienze della formazione primaria e con i corsi di laurea di area educativa, e alla formazione in servizio.  

La seduta inaugurale, giovedì 27 ottobre, dalle ore 10, sul tema "Voci degli studenti: Chi siamo? Cosa chiediamo?” sarà caratterizzata dai saluti istituzionali del Magnifico Rettore dell’ Università degli Studi di Perugia Prof. Maurizio Oliviero, della Prof.ssa Gabriella Agrusti, responsabile Scientifica CRESPI - Centro di Ricerca Educativa sulla Professionalità dell'Insegnante, della Direttrice del Dipartimento FISSUF - Università degli Studi di Perugia Prof.ssa Claudia Mazzeschi, del Presidente SIRD - Società Italiana di Ricerca Didattica Prof. Pietro Lucisano. 

L’iniziativa, una delle più importanti in area educativa realizzate in Umbria, è organizzata dall’Università degli Studi di Perugia e dal Centro di Ricerca Educativa sulla professionalità dell’insegnante (CRESPI), per il quale rappresentail primo evento pubblico rilevante, dal 6 ottobre nella nuova forma giuridica di centro inter-ateneo di ricerca sulla formazione degli insegnanti e sulla professionalità dell’insegnante che comprende 13 atenei, fra i quali quello del capoluogo umbro. Ha il patrocinio della SIPED (Società Italiana di Pedagogia) e della SIRD (Società Italiana di Ricerca Didattica). 

Tutte le informazioni e il programma sono disponibili all’indirizzo: https://convegnoformazioneinsegnanti22.wordpress.com/

Condividi su