Università degli Studi di Perugia

Inaugurato l’official store UniPg

L’ORGOGLIO DI FAR PARTE DI UNIPG, INAUGURATO L’OFFICIAL STORE UNIPG IN VIA MAZZINI 2 PER IL MERCHANDISING DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

T-shirt, felpe, K-way, shopper, agende, mug, borracce, ombrelli, zaini, matite e penne griffate UniPg promuovono l’appartenenza all’Ateneo e il legame con la Città di Perugia e l’intero territorio regionale

A curare l’immagine e la comunicazione del merchandising universitario è la società perugina Le Fucine


Studentesse e studenti e l’intera comunità accademica dell’Università degli Studi di Perugia potranno, da oggi, testimoniare con orgoglio l’appartenenza all’Ateneo perugino e il legame con la città anche attraverso un ricco catalogo di oggetti di uso quotidiano griffati UniPg, che permetteranno a tutti di sentirsi ancora più partecipi di un’esperienza che non è solo formativa, ma di vita.

Comode T-shirt e felpe, pratici K-way, o anche borracce, ormai indispensabili per le nuove generazioni sempre più attente all’ambiente e alla sostenibilità; colorate mug, per concedersi una rilassante pausa quotidiana dallo studio; e ancora ombrelli, agende, zaini e molto altro saranno, da oggi, disponibili nel nuovo punto vendita UniPg in centro storico e online sul sito shop.unipg.it.

Il negozio, allestito nello storico locale in via Mazzini, 2 (ex Barberia), è stato inaugurato nel pomeriggio di martedì 20 dicembre alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Prof. Maurizio Oliviero, del Direttore generale dell’Ateneo, Dott.ssa Anna Vivolo, del Prof. Paolo Belardi, Delegato dal Rettore per il Merchandising, e del Dott. Enrico Cenci titolare dell’agenzia di comunicazione Le Fucine. A testimonianza del legame tra Università, città e territorio regionale, hanno portato il loro saluto anche la Presidente della Giunta regionale Avv. Donatella Tesei e il Sindaco del Comune di Perugia Avv. Andrea Romizi.

Desidero ringraziare tutte e tutti coloro che, in questi due anni, hanno lavorato per arrivare a questo risultato. -ha dichiarato il Magnifico Rettore Maurizio Oliviero aprendo la conferenza stampa- Il nostro ateneo è rappresentato da una comunità esemplare, i nostri giovani, che sono uno stimolo costante, e il successo di stasera è anche loro. La nostra comunità -ha aggiunto il Rettore Oliviero- deve recuperare e rafforzare il suo senso di identità. I prodotti del merchandising raccontano la nostra storia, una narrazione lunga sette secoli che coinvolge territorio e cultura e di cui c’è voglia di riappropriarci. È proprio con questo obiettivo che, con i Sindaci di Perugia e Terni e con la Presidente della Regione dell’Umbria, abbiamo portato avanti e continuiamo a svolgere un lavoro silenzioso e attento.”

Una volontà confermata anche dalla Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei e dal Sindaco di Perugia Andrea Romizi.

Un’iniziativa bella e coinvolgente -ha detto la Presidente Tesei nel suo intervento- che testimonia come l’Università sia parte imprescindibile del territorio. Con questa consapevolezza abbiamo sempre lavorato a sostegno dell’Ateneo. Proprio nella direzione di una continua sinergia tra le istituzioni -ha concluso- si potrebbe pensare di aggiungere il nuovo brand della regione “Umbria cuore verde l’Italia”

Da ex studente, il Sindaco Romizi ha sottolineato quanto avrebbe voluto avere oggetti così belli a identificare la propria appartenenza all’ateneo perugino. “L’iniziativa -ha aggiunto- ci consente di lavorare ancora di più proprio su questo senso di appartenenza. È necessario che ognuno di noi lo alimenti, nella consapevolezza che gli anni dell’Università non sono solo anni di studio e di esami, ma anche anni in cui ognuno di noi riesce a irrobustire il proprio senso dell’essere cittadini. Se noi promuoviamo la nostra Università -ha concluso- promuoviamo la nostra città e la nostra regione.”

Sia il Direttore Generale Anna Vivolo che il Prof. Paolo Belardi hanno, quindi, tenuto a ricordare il lavoro, condiviso, che ha portato alla realizzazione del merchandising, con la volontà di far diventare i prodotti UniPg una presenza costante, un simbolo, nella vita di tutti i giorni, per studenti ma anche per il personale docente e non docente dell’ateneo perugino. Un impegno che ha caratterizzato anche il lavoro dell’agenzia Le Fucine, che ha curato l’immagine e la comunicazione del merchandising UniPg, con l’obiettivo -come ha spiegato il titolare dell’agenzia Enrico Cenci- di valorizzare l’identità dello Studium perugino e lo spirito di appartenenza. Le Fucine si occuperà di promuoverne la diffusione attraverso campagne online e offline, i social, l’apertura del negozio e l’e-commerce. Ai prodotti attualmente acquistabili -dall’abbigliamento agli accessori per la casa, lo studio e l’outdoor- saranno a breve affiancate altre novità.

In linea con la scelta dell’Ateneo di attenzione alla sostenibilità e al made in Italy, lo shop di via Mazzini è stato arredato con materiali riciclabili ed ecocompatibili B-Trade, interamente offerti dall’azienda perugina Mauro Benedetti S.p.a., leader nel settore degli imballaggi in cartone ondulato.

Il negozio sarà aperto nel fine settimana, il venerdì e il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, e la domenica pomeriggio dalle 16 alle 19. In ogni caso, sarà possibile acquistare i prodotti UniPg online sul portale e-commerce shop.unipg.it

 inaugurazione mb

 (Il taglio del nastro dell'official store a Perugia, in via Mazzini)

Condividi su